Vino critico 2017

Guida al vino critico 2017

Storie di vignaioli artigiani in Italia. Con l’archivio dei vignaioli 2012-2016 di Officina Enoica
ISBN 9788865162149

Prezzo: 7,9914,00

Svuota

lib30


244 pagine
Formato 12×20 cm

In vendita in formato kindle su Amazon a 7,99 euro


Guida al vino critico è un viaggio nell’Italia del vino artigianale e conviviale, di territorio: questa annata – 2017 – racconta le storie di 101 vignaioli artigiani, nella prossima edizione altri vignaioli, con un archivio sempre più ricco e completo.

Questa guida è una bussola per orientarsi nel mondo del vino contadino, artigiano e critico, che qualcuno oggi definisce vino “naturale”. I principi e le prassi dei vignaioli che raccontiamo si ispirano alle proposte di Luigi Veronelli (“…la rivoluzione, le sue possibilità, sono nei campi…”), che a questo movimento dedicò i suoi ultimi anni.

101 vignaioli che meritano di essere conosciuti – magari “camminando” le loro vigne – perché hanno una storia da raccontare: i loro vini sono testimonianza di passione, umanità, rispetto per la terra, rifiuto di ogni omologazione. Il loro non è solo un “vino buono”: è un vino “irripetibile” perché ci dà emozione e ci fa pensare; ma è anche un bene culturale, uno strumento di convivialità, un’espressione del territorio.

Un prodotto senza etichette che a volte diventa politico, ribelle, solidale.

  • Con due preziose interviste al biodinamico Nicolas Joly e al regista-scrittore Jonathan Nossiter.
  • All’interno il link per scaricare l’archivio delle precedenti edizioni, con 500 cantine.

I vignaioli di questa guida
101 vignaioli biologici e biodinamici, che non usano prodotti chimici in vigna né interventi invasivi in cantina.
101 vignaioli artigiani, come filosofia e come prassi, che curano di persona e con passione la vigna e la cantina.
101 vignaioli di piccole dimensioni, che trasformano in vino uve proprie e promuovono i vitigni autoctoni.
101 vignaioli il cui vino è espressione autentica del territorio, mai omologato al gusto imposto da industria e mode.
101 vignaioli che vendono tramite mercati contadini, gruppi d’acquisto, piccola distribuzione, filiera corta.
101 vignaioli “custodi” del territorio, che preservano la biodiversità locale, recuperando vitigni e stili di lavoro.
101 vignaioli che prediligono relazioni conviviali e l’incontro diretto con chi beve il loro vino, in cantina o nelle fiere.
101 vignaioli che compiono scelte politiche coerenti in campo ambientale, in quello dei diritti e della solidarietà.


OFFERTA VINO

La sovversione necessaria” (sconto 3 euro)

Una raccolta dirompente di testi, lettere private, articoli, interviste e dichiarazioni, che illuminano il “Veronelli politico” -spesso messo in ombra dalla sua figura di eccelso gastronomo- con particolare risalto per il periodo 1999-200

Guida al Vino Critico 2015” (sconto 50%)

La prima guida al “vino di relazione”, biologico e artigianale, che rispetta l’ambiente, è espressione autentica del territorio e racconta il lavoro dei piccoli vignaioli indipendenti.

Gli autori

Officina Enoica

Associazione di volontari e non profit che sostiene la viticoltura artigiana, naturale e di territorio, promuovendo relazioni autentiche tra chi produce il vino e chi lo beve. https://medium.com/@officinaenoica