Altre Economie

“No Tem” in marcia nel lodigiano

La “Tem” cammina d’estate, e ad ottobre su Altreconomia faremo il punto sul progetto dalla nuova (e costosissima, quasi 80 milioni di euro a chilometro) Tangenziale Est esterna di Milano, quella che entro la data di avvio dell’Expo di Milano (1° maggio 2015) dovrebbe unire le autostrade A1 e A4. Domenica 9 settembre corteo a Casalmaiocco (Lo). Guarda l’infografica di Ae, "Nuove autostrade, utili davvero?"

Intanto, domenica 9 settembre è in programma una manifestazione nel lodigiano, con concentramento a Casalmaiocco, dove quest’estate sono arrivate le ruspe, che hanno tagliato il mais che sarebbe stato maturo a breve, “per procedere ad una presunta bonifica da ordigni bellici dei terreni interessati dall’autostrada Tem”.
“Questo il loro biglietto da visita, questo il loro modo irrispettoso e prepotente di prendersi il territorio, fuori e dentro il Parco Sud Milano, che nella loro logica non è un bene comune da valorizzare, ma qualcosa da saccheggiare per far cassa” spiega il Presidio permanente Martesana nel manifesto con cui convoca la prima mobilitazione dell’autunno caldo No Tem, domenica 9 settembre, dalle 15.
 

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia