Altre Economie

I libri di Ae in biblioteca, a Bisceglie

L’associazione Bisceglie Vecchia Extramoenia regala 12 testi alla città, in occasione della "Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore". Tra i titoli scelti "Le conseguenze del cemento", "Salviamo il paesaggio!" e "Trivelle d’Italia" di Altreconomia edizioni

Peppo, Valentina, Davide, Irene, Daniele, dell’associazione Bisceglie Vecchia Extramoenia, hanno avuto un’idea da copiare. Quest’anno, hanno scelto di celebrare il 23 aprile, la "Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore", entrando in biblioteca. L’evento -patrocinato dall’Unesco– ha lo scopo di "incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità".
"Per celebrare concretamente questa giornata, insieme al ‘Presidio del Libro’ e al ‘Club Unesco’ di Bisceglie -spiega in una lettera ai simpatizzanti Bisceglie Vecchia Extramoenia- stiamo acquistando i seguenti volumi che doneremo martedì 23 aprile alla Biblioteca Comunale, con lo scopo di diffondere le nostre letture con a tema la difesa del paesaggio e del territorio che abitiamo:

1) Il Partito del Cemento (Preve e Sansa, ed. Chiarelettere);
2) La Colata (Garibaldi, Massari, Preve, Salvaggiuolo, Sansa, ed. Chiarelettere);
3) Italia Spa (Salvatore Settis, ed. Einaudi);
4) Paesaggio Costituzione Ambiente (Salvatore Settis, ed. Einaudi);
5) Il Tracollo Dell’Urbanistica (Leonardo Benevolo, ed. Laterza);
6) Toghe Verdi (Stefania Divertito, ed. Ambiente);
7) Urbanistica partecipata. Modelli ed esperienze (Ciaffi e Mela, ed. Carocci);
8) Narrare l’urbanistica alla elite. Il Mondo (1949-1966) di fronte alla modernizzazione del Bel Paese (Attilio e Gemma Belli, ed. Franco Angeli);
9) Psico(pato)logia del Paesaggio (R. Mazza, S. Minozzi, Erreciedizioni);
10) Le conseguenze del cemento (Luca Martinelli, ed. Altreconomia);
11) Salviamo il paesaggio!, (Luca Martinelli, ed. Altreconomia);
12) Trivelle d’Italia (Pietro Dommarco, ed. Altreconomia)

Gli ultimi tre libri sono editi da Altreconomia. Il "regalo" alla comunità costa 160 euro. Ma "se riusciremo a raggiungere ulteriori 38 euro -spiegano-, regaleremo alla biblioteca anche un abbonamento per un anno ad "Altreconomia", rivista indipendente che si ispira a principi di equità, sostenibilità e solidarietà. Vi chiediamo di essere ‘Cittadini Attivi’ e di diventare i protagonisti di questo evento di pubblica utilità con una piccola donazione, anche di pochi euro, che potrete effettuare in questo modo:
-con bonifico, alla carta "Ricarica" di Banca Etica dell’associazione (scriveteci a bisceglievecchiaex@libero.it per conoscere Iban, intestazione e causale);
-con paypal, cliccando sul tasto "donazione" dal sito (in costruzione) www.bisceglievex.it;
-di persona, domenica dalle 16.30 alle 18 presso il bar "Meeting" in Corso Garibaldi;
-contattandoci all’indirizzo bisceglievecchaex@libero.it o al tel 347/8464695.

"Eventuali donazioni eccedenti la somma indicata, confluiranno nelle casse dell’associazione per sostenere le future attività.
Ancora una volta chiediamo un modesto intervento dei cittadini per ribadire l’assoluta indipendenza delle nostre iniziative da finanziamenti pubblici.
Sarà anche grazie a voi, al vostro contributo, che le letture che ci hanno ispirato e che rimangono saldi riferimenti nella difesa del suolo, dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio culturale saranno disponibili a tutti i biscegliesi in uno dei luoghi più importanti della città: la Biblioteca Comunale".

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia