Altre Economie

Cacao e non solo

Dal 12 al 14 ottobre torna a Castiglione del Lago (Pg) il tradizionale appuntamento con Altrocioccolato, che quest’anno si arricchisce delle esperienze del Nord e del Sud del mondo

Tratto da Altreconomia 142 — Ottobre 2012

Cacao e non solo. Altrocioccolato (www.altrocioccolato.it), manifestazione dedicata al cioccolato equo e solidale giunta alla sua dodicesima edizione, che avrà luogo dal 12 al 14 ottobre a Castiglione del Lago (Pg), allarga le prospettive. Sarà il lavoro, infatti, a far da filo conduttore dei numerosi appuntamenti messi a punto dagli organizzatori -l’associazione Umbria EquoSolidale (Ues) col patrocinio della Regione Umbria e il sostegno del Comune di Castiglione del Lago.

Il primo, l’inaugurazione, vedrà la partecipazione dell’ambasciatrice della Costa d’Avorio -Paese “natale” della filiera solidale di Altrocioccolato ChocoDivo, nonché primo produttore al mondo per cacao- Jeanette Tagliante-Saracino, con annessa commemorazione di Zadi Zaourou, intellettuale ivoriano, recentemente scomparso, emblema della lotta per la parità di genere africana.

Tra le cooperative sociali ospiti delle tre giornate ci sono Equosud con la campagna Sos Rosarno -campagna che, nel contesto tanto dibattuto quanto dimenticato di quella parte di Calabria, unisce piccoli produttori agricoli della Piana di Rosarno avviati a percorsi biologici e realtà di sfruttamento-, Vestiamo la libertà -che organizzerà una “sfilata” di modelli studiati in un bene confiscato a Castel Volturno da donne africane uscite dall’indigenza. E poi Ora d’aria Lab -che promuove il lavoro a partire dal carcere di Rebibbia-, Pietra di Scarto -attiva nella promozione del commercio equo e solidale nel comune di Cerignola, i cui prodotti verranno presentati all’interno dello stand di Altromercato.

Nell’area commerciale spazio ad artigiani italiani del cioccolato che utilizzano materie prime bio o filiera equosolidale, ma anche birra al cacao bio e hamburger di pesce carassio con la cooperativa dei pescatori del Lago Trasimeno -che hanno scelto di rifiutare la pesca industriale a favore di quella di cattura-. Spetterà alla cooperativa Quetzàl di Modica presentare un percorso sensoriale guidato in quattro tappe sul cioccolato siciliano equosolidale, mentre la Bottega Solidale di Genova presenterà in collaborazione col Coordinamento Altrocioccolato il percorso “tattile informativo” intitolato “Alla scoperta del cacao solidao”.

Lavoro, filiere virtuose ma anche informazione, attraverso proiezione di film “sgraditi”. Come “The dark side of chocolate”, documentario di Miki Mistarti realizzato nel 2010 e portato per primo in Italia da Mandacarù al Festival Tutti nello stesso piatto (vedi sotto), riguardante la condizione di schiavismo e sfruttamento cui sono sottoposti i bambini africani impiegati nelle piantagioni di cacao. Nel workshop dedicato al turismo responsabile, oltre a ViaggieMiraggi (che organizza un weekend sul lago in occasione della manifestazione, www.viaggiemiraggi.org), sarà ospite anche il progetto Borgo del Popolo, nato da Le Terrazze di Martina di Equosud, che è sì turismo a Nicotera (Vibo Valentia) ma anche opportunità abitativa, com’è il caso della famiglia di lavoratori rifugiati impiegati nella Piana. Perché Altrocioccolato non è solo cacao. —

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia