Esteri / Reportage

Il business del legno che minaccia le foreste romene

Nel Paese si trovano due terzi delle aree boschive incontaminate del continente. La carenza di controlli e di una filiera che garantisca la tracciabilità dei tronchi mettono a rischio la sopravvivenza di questo patrimonio verde

Tratto da Altreconomia 209 — Novembre 2018
Operai al lavoro sui monti Măguri-Răcătău, a 440 chilometri da Bucarest © Federico Annibale

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia