Esteri / Attualità

Nel cuore di Boko Haram. Intervista a Wolfgang Bauer

L’attenzione mediatica sulle tragedie africane scema troppo in fretta. Spetta all’informazione tenere accesa una luce. Come fa Wolfgang Bauer, giornalista e inviato di “Die Zeit”
Tratto da Altreconomia 192 — Aprile 2017
Wolfgang Bauer, giornalista tedesco, inviato del quotidiano "Die Zeit" - www1.wdr.de/radio
Wolfgang Bauer, giornalista tedesco, inviato del quotidiano "Die Zeit" - www1.wdr.de/radio
Sulle mappe della Nigeria la foresta di Sambisa è un puntino nello stato del Borno, estremo Nord-Est del Paese africano. Un luogo dove gli alberi crescono così fitti da fermare la luce del sole. Inaccessibile e lontano migliaia di chilometri dall’Europa. Una terra di nessuno che potrebbe lasciarci indifferenti. Ma per Wolfgang Bauer, giornalista tedesco del settimanale Die Zeit, “non possiamo ignorare quello che succede a Sambisa”. Perché Sambisa è il cuore del regno di Boko Haram, il gruppo terroristico...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia