Altre Economie / Varie

Altreconomia partecipa a “Fa’ la cosa giusta!” dal 18 al 20 marzo a Milano

Il nostro stand VE10 è al padiglione 4 di FieraMilanoCity, all’interno dell’Area Vegan (siamo in mezzo al padiglione). Troverete la nuova rivista -e potrete abbonarvi- e tutte le novità e le proposte della casa editrice. Ecco tutte le promozioni e le presentazioni che proporremo durante la fiera dedicata ai nuovi stili di vita

Venite a trovarci a "Fa’ la cosa giusta! Milano", in programma presso FieraMilanoCity dal 18 al 20 marzo. Siamo al padiglione 4, stand VE10, nell’Area Vegan (in mezzo al padiglione).

In fiera, potrai abbonarti a soli 40 euro per un anno di Altreconomia, carta + digitale.
Oppure acquistare un abbonamento trimestrale a 10 euro, da regalare a chi non conosce il mensile indipendente pubblicato dal 1999.

Per una spesa di almeno 20 euro, c’è un libro in omaggio, da scegliere tra 4 magnifici titoli.

Infine, un regalo per te: avrai il 20% di sconto su tutti i libri di Altreconomia che acquisterai in Fiera!

Come? Stampa questo pdf e mostralo alla cassa al momento dell’acquisto.

Ed ecco l’elenco delle numersi presentazioni nel corso della tre giorni milanese sul consumo critico e solidale.

Ci vediamo a Fa’ la cosa giusta!
 

Venerdì 18 marzo 2016
Ore 18.00 | SPAZIO CUCINA
Presentazione del libro BIOLOGICO ETICO
Racconto del libro “Biologico Etico. Storie di filiere umane e contadini felici”, con proiezione e degustazione di “mangiari di casa”. Con Roberto Brioschi, autore del libro e Bruno Sebastianelli di La Terra e il Cielo.

 

Sabato 19 Marzo 2016
Ore 14:00-15:00 | PIAZZA CAES
"IL FILO DI CANAPA"
Ne parlano Chiara Spadaro, giornalista ambientale e antropologa, autrice del libro e Massimo Acanfora, editor di Altreconomia
Seguite il filo di canapa: scoprirete tutto quello che avreste voluto sapere sulla cannabis sativa, ma non avete ancora osato chiedere. Chiara Spadaro, giornalista ambientale e antropologa, autrice del nuovissimo libro “Il filo di canapa. L’eco-pianta del futuro” ci guida alla scoperta di una pianta nuova e antica allo stesso tempo, rivoluzionaria e misconosciuta: combatte il climate change assorbendo la CO2, è un toccasana per “pulire” la terra e un super-alimento in cucina. Ha centinaia di applicazioni tra abiti, bio-edilizia, cosmesi e rappresenta una terapia naturale contro il dolore di gravi malattie. Un libro che offre tutte le “istruzioni per l’uso” e fa il punto sul vivace dibattito in corso sulla legalizzazione. Libro in vendita con il 10% di sconto.

 

Altreconomia, mensile d’informazione indipendente che dal ’99 racconta l’economia solidale e i nuovi stili di vita, presenta il progetto che coinvolge le scuole superiori in Lombardia. Sarà possibile abbonarsi con sconto 10%. A cura di Altreconomia – See more at: http://falacosagiusta.terre.it/programmaculturale2015/14/incontri#sthash.gMJwDach.dpu

Sabato 19 Marzo 2016
Ore 17:00-18:00 | PIAZZA CAES
"CHE COSA C’È SOTTO" Nuova edizione!

Ne parla Paolo Pileri, autore del libro e professore di Tecnica e Pianificazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale al Politecnico di Milano. Invitato speciale Giuseppe Salvaggiulo, giornalista de La Stampa. Coordina Massimo Acanfora, editor di Altreconomia.
Che cosa c’è sotto? Un incontro per farci conoscere che cosa c’è davvero sotto i nostri piedi. Il suolo è la risorsa che ci sostiene, ci nutre, ci fa respirare. Un bene comune vivo, unico e non rinnovabile: per generare 2,5 centimetri di suolo “vivo” ci vogliono 500 anni. “Il suolo è l’unica risorsa che trasforma la morte in vita, la cacca in cibo… dove c’è suolo c’è vita”, scrive il professor Paolo Pileri autore del libro “Che cosa c’è sotto. Il suolo, i suoi segreti, le ragioni per difenderlo” (Altreconomia). In Italia però – a causa di interessi rapaci e di piani urbanistici dissennati e frammentati tra migliaia di Comuni – si consumano 7 mq di suolo fertile al secondo: per questo l’invito è a diventare “partigiani del suolo” e a difenderlo in prima persona. Libro in vendita con il 10% di sconto.

 

 

Sabato 19 marzo 2016
Ore 17.00 – PIAZZA TERRITORI RESISTENTI

I RACCONTI DELLE COMUNITÀ OSPITALI
Borghi autentici d’Italia presenta il progetto da cui è tratto l’omonimo libro di  Altreconomia.

Un turismo diverso, pensato per chi è alla ricerca di autenticità, tradizioni e buon vivere e desidera effettuare un’esperienza di vacanza da raccontare: Rete Nazionale delle Comunità Ospitali è un progetto di Borghi Autentici d’Italia, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che sta realizzando un’esperienza inedita in Europa, per dimensioni e obiettivi. Ha dato vita infatti a un sistema di destinazioni turistiche, culturali, ambientali e produttive che intendono il viaggio come coinvolgimento dell’ospite nella vita del borgo, accolto come un vero e proprio cittadino temporaneo nel ritmo di vita della comunità locale. Con Luciano Mazzoni, Presidente Comitato Etico Borghi Autentici.
Anastasia Fontanesi, coordinatore tecnico del progetto.
Due realtà locali coinvolte nel percorso, un’associazione e un operatore turistico. 

 

Domenica 20 marzo 2016
Ore 12:00-13:00 | SALA ANTONIO GREPPI
BIBLIOTECA VIVENTE

Ne parlano Ulderico Maggi di Abcittà, autore, Stefania Arru, scrittrice e autrice di uno dei racconto. Introduce Massimo Acanfora, editor di Altreconomia.
Avete mai sfogliato un “libro umano”? È il modo migliore di sgretolare i pregiudizi. La cooperativa Abcittà presenta “Biblioteca Vivente. Narrazioni fuori e dentro il carcere” un libro che racconta un modello diffuso in tutto il mondo e una straordinaria esperienza dove non si sfogliano le pagine di libri di carta ma si parla con loro, perché i “libri” sono persone in carne ed ossa. Un ‘esperienza che in questo caso vede protagonisti i “libri umani” del carcere di Bollate e le loro storie. Ma a essere presi in prestito sono spesso persone comunemente vittime di pregiudizi: chi soffre il disagio psichico, i cittadini di etnia rom, i disabili o altri ancora. Vi raccontiamo come un incontro faccia cadere gran parte delle “barriere”, spesso innalzate da luoghi comuni e stereotipi. Libro in vendita con il 10% di sconto.
 

   

 

Orari fiera: venerdì 18 marzo dalle ore 9 alle 21, Sabato 19 marzo dalle ore 9 alle 22, Domenica 20 marzo dalle ore 10 alle 20. Ingresso in Via Colleoni, Gate 4.

Per maggiori informazioni http://falacosagiusta.terre.it

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia