Attualità

Affari esteri

Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Italia vogliono tornare in Libia mentre Finmeccanica si rinforza nel Golfo. Eni abbandona un pezzo di Russia, Quirico racconta il sequestro siriano, Jp Morgan patteggia 13 miliardi di dollari di multa per la crisi dei mutui. E poi una nuova autostrada nel Veneto, le gesta di Accorinti a Messina, la scarcerazione dell’attivista Greenpeace D’Alessandro. La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

Il Mattino, 18 novembre
Il presidente Assoelettrica: gravi danni dalle proteste contro i termovalorizzatori
 
la Repubblica, 19 novembre
Si tratta della cifra più alta (quasi dieci miliardi di euro) mai concordata tra governo americano e una società privata. La banca d’affari ha così ammesso la responsabilità per gli errori dei cosiddetti mutui subprime che provocarono la più grande crisi finanziaria del XXI secolo in seguito alla bolla immobiliare del 2008
 
il manifesto, 19 novembre
Dopo aver demolito lo stato libico con 10mila attacchi aerei e forze speciali infiltrate, Stati uniti, Italia, Francia e Gran Bretagna dichiarano la propria “preoccupazione per l’instabilità in Libia”
 
Corriere della Sera, 19 novembre
Ogni cosa all’Air Show di Dubai sembra fatta per sfidare l’immaginabile. Le commesse da 200 miliardi ordinate dalle compagnie del Golfo nei primi due giorni del salone hanno stracciato ogni record. In 24 ore sono stati venduti 573 aerei
 
Milano Finanza, 20 novembre
Più lontano l’avvio del sistema di pagamento. Il tema non è nell’agenda ufficiale ma si prevede un confronto serrato sulla questione del contratto messo in discussione dalla Francia. Tra gli altri temi Torino-Lione, unione bancaria e aerospazio 
 
Il Gazzettino, 21 novembre
Aperte le procedure per realizzare i 107 chilometri della Nogara-Mare Adriatico
 
il manifesto, 21 novembre
Il primo cittadino punta a offrire condizioni civili, la prefettura insiste per la tendopoli
 
La Stampa, 21 novembre
Era stato arrestato dopo il blitz contro la piattaforma petrolifera di Gazprom. Bonino: la pressione anche diplomatica ha funzionato
 
La Stampa, 21 novembre
L’inviato della Stampa e il suo compagno di prigionia raccontano in un libro i loro 152 giorni nel Paese del Male
 
Il Sole 24 Ore, 23 novembre
Eni ha ceduto a Gazprom la propria quota nei giacimenti siberiani della ex Yukos che aveva acquisito all’asta  insieme ad Enel qualche anno fa
 
Il Sole 24 Ore, 23 novembre
Sul convertendo Telecom non si calma la polemica. La Consob è ancora al lavoro sull’esposto presentato da Marco Fossati e dall’Asati (che ha contestato anche la cessione di Telecom Argentina), entrambi – Findim e la categoria dei piccoli azionisti privati – tagliati fuori dal collocamento

 

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia