Attualità

Un gioco da ragazzi

L’istruttoria aperta dall’Antitrust sui prodotti per l’infanzia, i conflitti di interessi dei membri dei comitati per la salute pubblica con i colossi dell’agroalimentare nel Regno Unito, la multa di Deutsche Bank, il primo maggio nelle Filippine, il caso Rasman, e la "scienza spazzatura" secondo Monsanto. E le analisi con lo sguardo rivolto al "dopo Expo". La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

il fatto alimentare, 27 aprile
Un ingombrante conflitto di interessi mette in discussione molte delle iniziative prese in ambito nutrizionale dalle autorità sanitarie negli ultimi anni in Gran Bretagna
 
Corpwatch, 27 aprile
Deutsche Bank has agreed to pay out a record $2.5 billion fine to settle U.K. and U.S. government investigations into allegations of fixing global interest rates, just months after six other banks paid out $4.3 billion on similar charges. Activists say that the banks should have faced criminal charges
 
il fatto alimentare, 28 aprile
L’erbicida glifosato è un probabile cancerogeno per l’uomo: è quanto ha sostenuto l’International Agency for Research on Cancer (IARC) dell’OMS di Lione, basandosi su uno studio pubblicato su Lancet Oncology. Secondo Monsanto si tratterebbe di “scienza spazzatura”
 
Il Sole 24 Ore, 29 aprile
La lottizzazione abusiva si sostanzia nell’esecuzione di opere non autorizzate che comportano trasformazione urbanistica o edilizia dei terreni, violando gli strumenti urbanistici o leggi statali o regionali
 
la Repubblica, 29 aprile
Il giudice civile di Trieste ha condannato il ministero dell’Interno e tre agenti a versare la somma ai congiunti di Riccardo Rasman, che perse la vita nel 2006. Il legale dei parenti annuncia ricorso
 
IUF, 29 aprile
The Citra Mina Workers Union and their national centre SENTRO commemorated Workers Memorial Day with the families of fishing vessel workers declared lost at sea
 
Il Sole 24 Ore, 30 aprile
È un periodo di novità per le Sgr immobiliari, chiamate a introdurre alcuni cambiamenti nella propria struttura organizzativa. Cambiamenti che proprio oggi, 30 aprile, vanno comunicati a Bankitalia e che hanno creato qualche malumore tra i diretti interessati
 
il manifesto, 30 aprile
Sette lun­ghi imba­raz­zanti anni. Sono quelli tra­scorsi dal 31 marzo 2008 quando Milano si aggiu­dicò l’Expo del 2015 con­tro la città turca Smirne: 86 voti a 65, costati in pro­mo­zione e viaggi in giro per il mondo 9 milioni di euro
 
Inter Press Service, 30 aprile
The Swedish government is in the process of pondering an important decision — whether to sell the vast lignite reserves of the state-owned Vattenfall energy giant or ensure that they stay in the ground. The decision will define Sweden’s commitment to tackling climate change
 
Agcm.it, 30 aprile
L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato di avviare un’istruttoria, ai sensi dell’art. 16, comma 4, della legge n.287/90, in relazione a una concentrazione nel settore dei prodotti per l’infanzia

Internazionale, 1 maggio

La corte costituzionale ha stabilito che il blocco alla perequazione delle pensioni (l’adeguamento delle pensioni all’inflazione) previsto dalla norma Fornero nel 2011 è incostituzionale.
 
Il Fatto Quotidiano, 2 maggio
Il padiglione costruito a tempo di record è il quarto più grande della manifestazione. La donna portata al San Carlo. Ieri il viceministro Olivero e il presidente dell’Enit sono rimasti incastrati in un ascensore
 
il manifesto, 2 maggio
Il giorno dopo i riot di Milano, il "movimento" si interroga su come gestire una delle fasi più delicate degli ultimi anni. Con la consapevolezza che d’ora in avanti bisognerà ragionare su come gestire la piazza senza trascurare il nodo del consenso
 
la Repubblica, 3 maggio
La tragedia è avvenuta dopo una lite in provincia di Cosenza: la donna voleva la separazione
 
Internazionale, 3 maggio
Sono 3.427 i migranti soccorsi al largo della Libia in sedici diverse operazioni di salvataggio della marina militare, della guardia di finanza e della guardia costiera italiana tra il 1 e il 2 maggio
 
il fatto alimentare, 3 maggio
Andate a Expo 2015, è la prima cosa che mi viene in mente dopo una visita di 6 ore fatta il primo maggio. Superata la barriera dei controlli (del tutto simili a quelli di un aeroporto) appare un enorme totem di Ferrero alto 7 metri che sovrasta  il primo padiglione e non lascia presagire nulla di buono

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia