Ambiente / Approfondimento

Tutela dell’ambiente: ecco tutti i passi indietro dell’Italia

Dall’apertura a nuove trivellazioni entro le 12 miglia dalla costa allo scarso sostegno alla mobilità elettrica. Dal blocco delle fonti rinnovabili alla sanatoria delle procedure di valutazione di impatto ambientale. Il nostro dossier

Tratto da Altreconomia 193 — Maggio 2017
Ottobre 2016, un gruppo di attivisti di Greenpeace entra in azione presso la piattaforma Vega, a Pozzallo, in Sicilia. Secondo le associazioni ambientaliste, anche Edison, proprietario dell’impianto di trivellazione posto entro le 12 miglia, potrebbe costruire nuove piattaforme - © Francesco Alesi / Greenpeace
Dall’apertura a nuove trivellazioni entro le 12 miglia dalla costa allo scarso sostegno alla mobilità elettrica. Dal blocco delle fonti rinnovabili alla sanatoria delle procedure di valutazione di impatto ambientale. Il nostro dossier To access this post, you must purchase 193 - Il vuoto dell'Expo, Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia