Ambiente / Opinioni

La politica a Sanremo e il suolo senza voce

Durante il Festival alcuni onorevoli si sono riscoperti cantanti. Una partecipazione inedita rispetto alle audizioni parlamentari sull’ambiente. La rubrica di Paolo Pileri

Tratto da Altreconomia 213 — Marzo 2019
© Julian Ebert on Unsplash

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia