Attualità

L’estate (calda) della Concordia

Dalla rimozione della carcassa all’Isola del Giglio, alle proteste dei veneziani che bloccano le grandi navi in Laguna (anche per protestare contro gli arresti nell’inchiesta sul Mose). E, ancora, la disoccupazione che cresce, un paio di casi di violenza da parte delle forze dell’ordine, il Papa che interviene sui rom, la fine di un editore, Vodafone che racconta quanto siamo spiati

03/06, Sicurezza energetica: un’Europa in riserva con un conducente miope
La strategia stilata dalla Commissione europea relega le rinnovabili a un ruolo marginale e continua a concentrarsi sulle fossili. L’esecutivo UE pensa alla Carbon Capture & Storage, al fracking e ad estrarre gas e petrolio in casa, nonostante recenti studi mostrino che le riserve domestiche non basterebbero che per qualche anno.

03/06, La grande svendita della natura
Che cosa accadrà quando la natura sarà considerata una merce come le altre? Lo spiega un corto animato di carattere educativo e divulgativo. In inglese con traduzione in italiano.

03/06, Occupati e disoccupati
In Italia, spiega l’Istat, il numero dei disoccupati è in ulteriore aumento su base tendenziale (+6,5%, pari a +212.000 unità) e riguarda sia coloro che hanno perso il lavoro sia le persone in cerca del primo impiego.

03/06, Caso Ferrulli, morì durante l’arresto. Il pm chiede sette anni per i poliziotti
Una richiesta di condanna esemplare, per uno dei tanti casi di cronaca giudiziaria che negli ultimi anni ha visto protagoniste le forze dell’ordine. Alla vicenda di Stefano Cucchi Altreconomia edizioni ha dedicato un libro, "Mi cercarono l’anima".

04/06, Legge sul consumo di suolo: chiediamo l’approvazione prima di EXPO 2015!
Il Forum italiano dei movimenti per la terra e il paesaggio chiede a gran voce al governo Renzi di fermare il consumo di suolo agricolo. E di farlo prima di Expo.

04/06, Gugliotta, condannati nove poliziotti: quattro anni per aver pestato il giovane dopo la finale di Coppa Italia
Un’altra storia di ordinaria violenza commessa da chi dovrebbe tutelare l’ordine pubblico. Per 9 poliziotti romani è l’ora della condanna.

04/06, Alitalia terminal
Un commento che evidenzia alcuni punti critici nella vicenda dell’ingresso di Etihad nel capitale di Alitalia, il maxi-indebitato ex vettore di bandiera italiano, oggi di proprietà di una cordata di imprenditori e banche (con la partecipazione dello Stato attraverso Poste Italiane)

05/06, Mose, i cannibali del Veneto
Tanti i nomi (e le piccole, medie e grandi opere) nelle oltre 700 pagine dell’inchiesta che ha portato all’arresto -tra gli altri- del sindaco di Venezia, dell’assessore regionale alle Infrastrutture e dell’ex presidente della Regione

05/06, Bancarotta giornali free press, arrestato l’editore Rigotti
Un buco di 15 milioni di euro per l’editore di E-polis, catena di quotidiani free-press (18 testate da Milano a Roma, passando per Cagliari, Bari, Firenze, Bergamo e Napoli), finita male sotto una marea di debiti.

05/06, Papa Francesco: «Ho visto i romani disprezzare gli zingari»
I rom «sono tra i più vulnerabili, soprattutto quando mancano gli aiuti per l’integrazione e per la promozione della persona umana nelle varie dimensioni del vivere civile». Così il vescovo di Roma

05/06, Roche-Novartis, perquisizioni della Guardia di Finanza all’Aifa
News, dopo la richiesta di una maxi multa per truffa nei confronti del Servizio sanitario nazionale.

06/06, No Tav accusati di terrorismo: la difesa chiede lo stop, la Corte respinge
Non c’è niente da fare a Torino: il processo in corso contro gli attivisti della Val Susa deve andare avanti secondo il Tribunale

06/06, L’acqua del rubinetto è OK, ma aumentano i ‘contaminanti emergenti’ soprattutto nelle acque di superficie
Tutti gli "scarichi" nel Po. C’è anche la droga.

06/06, Caso Vodafone: telefoni spiati, Italia record di richieste di intercettazione
Un rapporto del colosso della telefonia mobile fa il punto sulle richieste di prestare particolare "attenzione" alle utenze. In Italia il record delle richieste.

07/06, Concordia, il viaggio dei veleni. Ecco tutti i rischi verso Genova
Finalmente si potrà rimuovere la nave da crociera della Costa, spiaggiata all’Isola del Giglio. Potrebbe andare a Genova, per essere smontata e messa in sicurezza, ma per raggiungere il capoluogo ligure ci sono 5 giorni di mare, tra le isole del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano. Polemiche in corso, e c’è chi suggerisce di "mandarla" a Piombino.

07/06, Venezia – Tutti giù per terra! Bloccate per tutto il giorno le partenze delle grandi navi
Per un giorno, Venezia è stata liberata dalle Grandi Navi. Il 7 giugno la protesta del movimento "No Grandi Navi" ha bloccato la circolazione in Laguna

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia