Attualità

Le notizie del fare

Dalla centrale a carbone di Vado Ligure allo scandalo Libor -divenuto indagine penale- a carico di Barclays. L’informazione scomoda di Cosenza, il "deficit irreversibile" di Napoli, l’amianto negli elicotteri di polizia e militari, la marcia di BlackRock su Intesa Sanpaolo, l’"inadeguatezza" del Ddl Delrio, la denuncia della Procura di Milano sull’evasione fiscale e il reato di autoriciclaggio. La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

eunews.it, 17 febbraio
Secondo il capo dell’esecutivo Ue, se Edimburgo dovesse votare per l’indipendenza al referendum del prossimo settembre, entrare nell’Unione potrebbe essere “impossibile”. La replica: “Dichiarazioni assurde”
 
Il Sole 24 Ore, 17 febbraio
Peter Johnson, Steve Mathew, Stylianos Contogoulas. Attorno a questi nomi l’inchiesta sulle manipolazioni del tasso interbancario Libor si fa, anche per Barclays, indagine penale. I tre banker, o meglio ex trader, sono stati formalmente incriminati per reati connessi all’aggiustamento del fixing che regola scambi per migliaia di miliardi di dollari ogni giorno
 
La Stampa, 18 febbraio
Se negli Anni Novanta "la madre di tutte le tangenti" fu il tangentone Enimont (50 miliardi di lire, una cifra che oggi fa sorridere) secondo il pm Francesco Greco oggi "la madre di tutti i problemi è l’evasione fiscale" che “costringe i poveri, quelli che alle tasse non sfuggono, a pagare per i ricchi”. Ma, si chiede il capo del pool reati finanziari della procura di Milano, “fino a quando i poveri potranno continuare a mantenere i ricchi?”
 
la Repubblica, 18 febbraio
L’agricoltura prende in consegna il paesaggio. O, almeno, una sua parte consistente. Muove infatti i primi passi l’Osservatorio del paesaggio rurale, un organismo del ministero per le Politiche agricole che intende censire e poi salvaguardare e, semmai, recuperare, quelle porzioni di territorio che, nonostante le modifiche, conservano una serie di caratteristiche storiche, sia per l’assetto (i terrazzamenti della Costiera amalfitana o del Chianti, per esempio), sia per le pratiche di coltura (dall’uso di concimi naturali al mantenimento di diverse produzioni)
 
La Stampa, 18 febbraio
Alla fine del programma – stima il rapporto – ogni aereo costerà 135 milioni. Il fronte del no: “Quei soldi potrebbero essere impiegati in scuola e lavoro”
 
lavoce.info, 18 febbraio
La città metropolitana delineata nella legge Delrio è inadeguata. I nuovi enti assomigliano molto alle province, ulteriormente indebolite. La questione del sindaco metropolitano e gli obiettivi e le competenze da rafforzare. Almeno quattro i punti chiave che il Senato dovrebbe migliorare
 
Il Fatto Quotidiano, 19 febbraio
Esiste un nesso causale tra le emissioni della centrale a carbone di Vado e la morte di centinaia di persone”. La Procura di Savona, guidata da Francantonio Granero, ne è convinta
 
la Repubblica, 19 febbraio
Il figlio di un senatore indagato. Un giornale chiuso in tipografia. Poi le pressioni dell’editore e dello stampatore sulla direzione
 
Il Fatto Quotidiano, 19 febbraio
La sentenza contro l’ex presidente della regione Sicilia pronunciata dal gup di Catania. Il reato di voto di scambio è stato assorbito nella prima imputazione. Rinviato a giudizio il fratello Angelo, anche lui ex esponente dell’Mpa. Il boss intercettato: "Ma quei voti che cosa glieli abbiamo dati a fare"
 
Lo Spiffero, 20 febbraio
Tra gli emendamenti giudicati inammissibili dal presidente del Senato c’è il provvedimento che autorizzava di sbloccare i fondi per consentire al Comune di pagare i creditori. Sconcerto del sindaco Rossa. Intervento dei senatori Borioli e Fornaro
 
il manifesto, 20 febbraio
Si "chiama "Obiet­tivo disca­rica zero" il rap­porto recen­te­mente ela­bo­rato dal cen­tro studi della Cassa Depo­siti e Pre­stiti e pom­po­sa­mente pub­bli­ciz­zato come "La cura Cdp: come rispar­miare 1,2 miliardi nel busi­ness dei rifiuti"
 
Corriere della Sera, 20 febbraio
Fascicolo aperto dalla Procura di Torino; nel mirino i dirigenti che si sono succeduti ai vertici dell’azienda dal 2013 a oggi
 
Il Sole 24 Ore, 21 febbraio
Il deficit del Comune di Napoli può superare di molto i 783 milioni "ufficiali", volando sopra quota 1,2 miliardi di euro, ma le contromisure messe in campo dal Comune per risalire la china sono "prive di attendibilità", fondate quasi integralmente su operazioni straordinarie in qualche caso "illegittime", e dimenticano di affrontare i nodi strutturali, cioè i tagli di spesa corrente e gli inciampi nella riscossione
 
Il Sole 24 Ore, 21 febbraio
Sorpresa tra gli azionisti di Intesa Sanpaolo: al secondo posto spunta Blackrock con il 5,004%, alle spalle della Compagnia di San Paolo (9,7%) e davanti alla Fondazione Cariplo (4,94%)
 
Corriere della Sera, 21 febbraio
Dal 2005 al 2010 il presidente di Ispo avrebbe aggirato il fisco attraverso l’impiego di fatture false
 
Idra Firenze, 22 febbraio
“Faccio notare al governo nazionale che in tempi di crisi l’idea di investire un miliardo e rotti in questa opera, fra tunnel e stazione, che non serve a nulla non è una buona idea. L’Alta velocità a Firenze c’è già e i treni veloci qui già si fermano. Perché se hanno un miliardo di euro da buttare via in questo modo non lo mettono sulla scuola?”. Con queste parole Matteo Renzi sindaco di Firenze stroncava quattro anni fa, era il giugno 2010, il progetto di stazione faraonica TAV sotto il centro di Firenze, patrimonio mondiale UNESCO dell’Umanità

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia