Attualità

La scorsa settimana

Dall’assalto al Parlamento libico agli omissis sui rischi ambientali e sanitari legati alle armi chimiche in arrivo dalla Siria, dal rinnovato impegno del Pentagono sul Muos di Niscemi al traffico di rifiuti diretti in Africa gestito da Modena. Dalla perizia di svolta sull’omicidio di Mauro Rostagno alle indagini in Sardegna sul ministro Lupi. La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

Il Sole 24 Ore, 24 febbraio
Parte (concretamente) la riforma della Curia, e a meno di un anno dall’elezione di Francesco. E il Papa inizia dalle finanze pontificie, istituendo un super-ministero delle finanze – la definizione ufficiale è "Segreteria per l’economia" – con a capo il cardinale George Pell, arcivescovo di Sidney, uno dei componenti del C-8, il comitato dei porporati incaricati della riforma che si è riunito la scorsa settimana e aveva consegnato a Bergoglio le prime proposte
 
Ansa.it, 24 febbraio
Avviso di garanzia emesso dalla Procura di Trieste
 
Il Fatto Quotidiano, 24 febbraio
II sostituto procuratore generale della Cassazione Aurelio Galasso ha chiesto un nuovo esame della vicenda che vede imputati gli ex 007 per il rapimento dell’ex imam egiziano di Milano. La Corte Costituzionale ha stabilito che c’è il segreto di Stato, ma per il magistrato vanno verificate eventuali responsabilità. Il processo si prescriverà il prossimo 6 aprile
 
Il Fatto Quotidiano, 24 febbraio
La procura di Torino ha accusato l’ex leader di Lotta Continua per le sue dichiarazioni: "La Torino-Lione va sabotata". Il fascicolo è stato aperto nel settembre scorso
 
la Repubblica, 25 febbraio
Inchiesta dagli esiti clamoroso: i due alti funzionari di polizia avrebbero depistato indagini, omesso comunicazioni ai magistrati, arrestato solo membri di clan avversari di quello con cui erano in sodalizio attraverso il legale del boss
 
Il Sole 24 Ore, 25 febbraio
Un nuovo progetto per le grandi navi a Venezia. È stata formalizzata con il deposito alla Capitaneria di porto – l’istituzione che raccoglie la documentazione – l’idea di realizzare il nuovo terminal crociere alla bocca di porto del Lido, davanti alle dighe del Mose in costruzione
 
Corriere della Sera, 27 febbraio
L’ad del fondo “F2I” raggiunto dall’avviso di conclusione delle indagini del pm Alfredo Robledo
 
la Repubblica, 27 febbraio
La Guardia di finanza e la direzioni distrettuale antimafia hanno smantellato un’organizzazione criminale con base a Modena e ramificazioni in tutta Italia. 41 denunciati
 
Il Fatto Quotidiano, 28 febbraio
All’ex numero uno della Provincia di Milano era stato imputato un presunto giro di mazzette legate alla riqualificazione delle ex aree industriali Falck e Marelli, tangenti incassate – in base all’accusa – all’epoca in cui era il sindaco di Sesto San Giovanni in cambio della concessione di permessi edilizi sui terreni
 
Articolo 21, 28 febbraio
Quando nel 2011 cominciò il processo per il delitto di Mauro Rostagno dinanzi alla Corte di Assise di Trapani i dati salienti contro i due imputati, Vincenzo Virga, mandante, e Vito Mazzara, sicario, erano circoscritti a questo scenario. Rostagno ammazzato dalla mafia perché dava fastidio. Se Impastato stava a 100 passi dal boss, lui lavorava a 5 passi dalla stanza in cui di tanto in tanto Angelo Siino, il ministro dei Lavori Pubblici di Totò Riina, si incontrava con i suoi referenti trapanesi
 
la Repubblica, 28 febbraio
La procura di Tempio Pausania indaga per concorso in abuso di atti d’ufficio a proposito della nomina del commissario dell’Authority di Olbia
 
La Stampa, 1 marzo
Alta tensione in Sicilia per il corteo di oggi contro il piano
 
il manifesto, 1 marzo
La denuncia del deputato Pd -Andrea Zanoni- sulle armi chimiche in arrivo in Calabria
 
la Repubblica, 2 marzo
Due deputati libici sono rimasti feriti da colpi d’arma da fuoco mentre tentavano di abbandonare la sede del Parlamento di Tripoli (General National Congress) assaltato da uomini armati
 
Il Fatto Quotidiano, 2 marzo
Ferruccio de Bortoli, Ezio Mauro, Roberto Napoletano, Mario Calabresi ed Enrico Mentana invitano in coro il premier Renzi a ritirare la nomina al sottosegretario alle Infrastrutture coinvolto in un caso di minaccia e censura alla stampa senza precedenti contro il direttore de il quotidiano L’Ora della Calabria

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia