Il debito dello Zambia

L’organizzazione Global Campaign Education ha pubblicato un rapporto nel quale si denuncia che il debito dello Zambia nei confronti del Fondo monetario internazionale supera il budget nazionale per l’educazione primaria.

Oltre 9000 insegnanti qualificati sono senza lavoro perché lo Stato non può pagare i loro salari e i bambini non stanno andando a scuola. Il governo olandese ha fatto una donazione d’emergenza per permettere ad alcuni insegnanti di tornare a scuola, ma si tratta di una soluzione temporanea. Nel rapporto si invoca la cancellazione al 100% del debito multilaterale dei Paesi più poveri e un incremento dell’aiuto allo sviluppo da parte dei Paesi ricchi (coerente con l’impegno preso verso gli obiettivi del Millenio).

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia