Il 26 maggio in piazza a Roma per dire che l’Africa non è in vendita


Data e luogo sono da segnare sull’agenda: sabato 26 maggio dalle ore 14.30 in piazza SS.Apostoli a Roma c’è una manifestazione contro
gli Accordi di Partenariato Economico tra Unione Europea ed Africa (EPA). È promossa dalla campagna “L’Africa non è in vendita”, vedrà la partecipazione di decine di organizzazioni italiane e africane, che scenderanno in piazza per sottolineare ancora una volta l’opposizione agli Epa. Nati come accordi di cooperazione, gli Epa sono stati trasformati in accordi commerciali tout-court, ponendo come priorità per l’Africa l’integrazione nei mercati globali, nonostante gli evidenti fallimenti delle politiche di libero commercio. Un’evidenza che diventa drammatica nel caso dei Paesi africani, gli unici ad aver applicato con rigore negli ultimi due decenni le ricette di aggiustamento strutturale e di liberalizzazione imposte dalle istituzioni finanziarie internazionali, con risultati economici e sociali fallimentari e una povertà in aumento.

Secondo uno studio della Ong britannica Christian Aid, gli Accordi di partenariato economico faranno sì che il Ghana perderà circa 23 milioni di dollari in flussi commerciali con i Paesi dell’Africa Occidentale, qualora dovesse aprire il proprio mercato all’Unione europea nello stesso momento dei suoi partner regionali.

Lo Zambia, invece, dovrà fare a meno di circa 16 milioni di dollari, ovvero l’equivalente della sua spesa annuale per contrastare il virus HIV/Aids.

Dopo i presidi dello scorso 19 aprile, giornata di azione globale sugli Epa, dove centinaia di persone si sono date appuntamento sotto le ambasciate ed i consolati tedeschi di Roma, Napoli e Milano, il 26 maggio diventa la giornata italiana per eccellenza, inserita all’interno della settimana Italia-Africa che si svolge ogni primavera nella capitale.

L’obiettivo è uno: bloccare i negoziati Epa, perchè il futuro dell’Africa possa essere costruito a cominciare dalle esigenze dell’Africa stessa.

Per informazioni e adesioni (si stanno organizzando pulmann gratuiti): www.faircoop.it/epa07.htm – africa@wwf.it – tel.: 06-84.49.72.78

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia