Obiettivo / Attualità

I padroni sconosciuti del gas

Enagás (Spagna), Fluxys (Belgio), GRTgaz (Francia) e Snam (Italia) sono i maggiori operatori del trasporto gas, proprietari di infrastrutture in tutta Europa e non solo. Possiedono più della metà dei terminal di gas naturale liquefatto in Ue, oltre 100mila chilometri di gasdotti e hanno in cantiere nuovi progetti per 6.200 chilometri

Tratto da Altreconomia 219 — Ottobre 2019
La costruzione di un gasdotto tra Irlanda del Nord e Scozia - © flickr.com/photos/alistairh
Enagás (Spagna), Fluxys (Belgio), GRTgaz (Francia) e Snam (Italia) sono i maggiori operatori del trasporto gas, proprietari di infrastrutture in tutta Europa e non solo. Possiedono più della metà dei terminal di gas naturale liquefatto in Ue, oltre 100mila chilometri di gasdotti e hanno in cantiere nuovi progetti per 6.200 chilometriTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae +...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia