Obiettivo / Attualità

I padroni sconosciuti del gas

Enagás (Spagna), Fluxys (Belgio), GRTgaz (Francia) e Snam (Italia) sono i maggiori operatori del trasporto gas, proprietari di infrastrutture in tutta Europa e non solo. Possiedono più della metà dei terminal di gas naturale liquefatto in Ue, oltre 100mila chilometri di gasdotti e hanno in cantiere nuovi progetti per 6.200 chilometri

Tratto da Altreconomia 219 — Ottobre 2019
La costruzione di un gasdotto tra Irlanda del Nord e Scozia - © flickr.com/photos/alistairh
Enagás (Spagna), Fluxys (Belgio), GRTgaz (Francia) e Snam (Italia) sono i maggiori operatori del trasporto gas, proprietari di infrastrutture in tutta Europa e non solo. Possiedono più della metà dei terminal di gas naturale liquefatto in Ue, oltre 100mila chilometri di gasdotti e hanno in cantiere nuovi progetti per 6.200 chilometri To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia