Attualità

Eni, esplosione in Nigeria

L’esplosione di un oleodotto Eni in Nigeria ha fatto 13 vittime mentre il governo finlandese s’appresta a tagliare la spesa pubblica a favore dell’università. Alberto Vannucci racconta la "corruzione" che accomuna Italia e Grecia mentre al presidente Inpgi è contestato l’identico reato. E poi la maxi frode dei prezzi stracciati negli store, i numeri della Cina alle porte della conferenza COP21 di Parigi e il "peso" dell’eolico in Danimarca. La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

Roars, 4 luglio (extra)
Un articolo pubblicato su University World News, segnala come anche la Finlandia – finora considerata come uno dei paesi modello quanto a politiche relative all’education – si stia accingendo ad applicare tagli radicali al proprio sistema di formazione avanzata. Il nuovo governo intende infatti ridimensionare significativamente la spesa pubblica
 
la Repubblica, 6 luglio
Il commissario ridimensiona lo slancio con cui il governatore aveva annunciato il piano per "evitare il deserto" già da novembre. "Impossibile su tutto il sito". E dice: "Alcuni Paesi vogliono lasciare i padiglioni, ma dobbiamo decidere e dare una risposta: è urgente"
 
ilfattoquotidiano.it, 7 luglio
È uno dei grandi buchi neri nelle casse dello stato greco: l’abisso della corruzione
 
Il Fatto Quotidiano, 7 luglio
Il pm di Milano Gaetano Ruta ha chiuso l’indagine che l’anno scorso portò in carcere i finanzieri Magnoni per bancarotta e svelò la truffa ai danni di alcuni enti previdenziali. Il numero uno dell’istituto di previdenza dei giornalisti era indagato per truffa, ma a questa contestazione se ne è aggiunta una più grave
 
Corriere della Sera, 7 luglio
È accaduto intorno alle 7 di martedì: l’uomo sarebbe stato picchiato da tre pachistani e avrebbe esploso due colpi di pistola
 
Il Fatto Quotidiano, 7 luglio
Al tribunale di Monza l’esposizione della requisitoria del pm Franca Macchia che ha chiesto altre 8 condanne fino a 2 anni e 6 mesi e l’ assoluzione per Giordano Vimercati, braccio destro dell’ex presidente della provincia di Milano
 
la Repubblica, 7 luglio
Diciannove arresti. Evadendo una montagna di tasse riuscivano a falsare il mercato degli elettrodomestici nei mega magazzini come Esselunga, Auchan, Mediaworld, estranei però all’attività di riciclaggio. Ecco da dove nascevano le super offerte
 
ilfattoquotidiano.it, 7 luglio
"La depressione associata al consumo di junk food – sottolinea Laura Bellodi, psichiatra e direttrice del centro disturbi alimentari dell’Ospedale San Raffaele di Milano – non è caratterizzata da pensieri pessimisti e bassa autostima, in questo caso le cause sono di tipo relazionali, ambientali e genetiche. Va intesa piuttosto come senso di spossatezza e perdita di energie”. Altro luogo comune da abbattere: mordere dolci dà conforto. “Solo nell’immediato", precisa la psichiatra
 
climalteranti.it, 7 luglio
Il più grande emettitore mondiale di gas climalteranti, la Cina, ha presentato i suoi impegni nazionali volontari; non ci sono novità rispetto alle precedenti dichiarazioni, è un “primo passo” non trascurabile ma comunque insufficiente per limitare il riscaldamento globale a +2°C
 
Il Fatto Quotidiano, 8 luglio
Basilio Rizzo, presidente del consiglio comunale, da anni impegnato nella denuncia di corruzione e malaffare, è stato il primo a portare a Palazzo Marino il problema delle presenze: "La teoria per cui non comunicano i dati dei visitatori è offensiva. È come se ci fosse il ministero della cultura popolare che stabilisce che cosa i cittadini possano sapere e che cosa non possano sapere"
 
l’Espresso, 8 luglio
Un camorrista e il fratello in libertà parlano della vendetta contro il cronista che con le sue inchieste ha fatto scattare le indagini. Il giornalista è Nello Trocchia, e i carabinieri che hanno redatto l’informativa urgente scrivono di ‘minacce esplicite’. Segnali inquietanti, ma dopo un mese ancora nessuna risposta dalle istituzioni
 
Amnesty.it, 8 luglio
Amnesty International e Architettura legale hanno rilasciato oggi la "Piattaforma Gaza", uno strumento d’indagine per evidenziare le caratteristiche comuni degli attacchi condotti da Israele nel luglio e nell’agosto 2014 durante il conflitto di Gaza
 
mgpf.it, 9 luglio
Sono passati alcuni giorni dalla fuoriuscita di informazioni (in modo quantomeno spettacolare) di HackingTeam, l’azienda italiana tra i leader mondiali per la vendita di soluzioni per l’intercettazione telematica usate in moltissime realtà in giro per il mondo
 
la Repubblica, 9 luglio
L’Antitrust europeo ha inviato una lettera di obiezioni perché sulla base di una valutazione preliminare la società impedisce alle banche di offrire tariffe di interscambio più basse ai distributori stabiliti in altro Stato membro
 
Famiglia Cristiana, 9 luglio
Giovedì 9 luglio il Sud Sudan, la più giovane Repubblica al mondo, celebra il quarto anniversario di indipendenza dal governo sudanese di Khartoum
 
qualenergia.it, 9 luglio
Scienziati pagati per dire che il global warming dipende dal sole, lettere al Congresso statunitense falsificate, finte associazioni della società civile: un dossier su documenti riservati di 30 anni mostra come l’industria fossile abbia agito in malafede per disinformare l’opinione pubblica e rallentare le politiche per la decarbonizzazione dell’economia
 
eddyburg, 10 luglio
Fondazione Fiera sceglie il progetto Arena Milan per il riuso del suo edificio al Portello: uno stadio che si candida sapendo già che non potrà avere le autorizzazioni di sicurezza ad insediarsi se non con deroghe "ad ipsum”
 
la Repubblica, 10 luglio
L’incidente alla linea onshore Tebidaba-Clough Creek, già danneggiata da atti di sabotaggio. La deflagrazione ha coinvolto l’intera squadra al lavoro per una società di servizio locale
 
the guardian, 11 luglio
Leading group of psychologists faces a reckoning following repeated denials that its members were complicit in Bush administration-era torture
 
Human Rights Watch, 11 luglio
Urgent EU Support Needed to Ensure Basic Rights for Refugees
 
doppiozero.com, 11 luglio
In questi giorni è mancato un amico, il grande giornalista e scrittore Luca Rastello. Non gli sarà concesso di vedere l’uso politico, ideologico e identitario che verrà fatto in occasione del ventennale della strage di Srebrenica dell’11 luglio 1995
 
qualenergia.it, 13 luglio
Tra giovedì 9 e venerdì 10 luglio la produzione da eolico danese ha soddisfatto il fabbisogno di elettricità del Paese ed è stata esportata in Norvegia, Germania e Svezia quando, di sera e di notte, il fabbisogno domestico è diminuito. La generazione da fonte eolica è arrivata al 140% rispetto alla domanda interna

 

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia