Esteri / Reportage

Quello scivoloso “ecologismo di governo” della destra populista in Europa

La protezione dell’ambiente è strumentalizzata per rievocare “sangue e terra”. Non solo in Ungheria. La rubrica a cura dell’Osservatorio internazionale per la coesione e l’inclusione sociale

Tratto da Altreconomia 225 — Aprile 2020
© European People's Party
La protezione dell’ambiente è strumentalizzata per rievocare “sangue e terra”. Non solo in Ungheria. La rubrica a cura dell’Osservatorio internazionale per la coesione e l’inclusione sociale To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso" or 225 - La cura è...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia