Attualità

Combustibili fossili e fantomatiche tecnologie non salvano il lavoro (e altre storie)

La nostra rassegna stampa settimanale: il prevedibile crollo del mercato dell’auto, il partito trasversale a favore del Tav in Val Susa, la lotta dei minatori del Sulcis, i beni ecclesiastici e l’imu, i dolori del Sud America e i soprusi contro il popolo palestinese, la Bce e il controllo sugli istituti di credito

2 settembre
Lado B

970 defensores de derechos humanos, detenidos este sexenio
El reporte de la organización dedicada a la defensa, promoción y difusión de los derechos humanos, no refleja todos los casos sucedidos sino sólo los que pudieron documentar a través de publicaciones en medios de comunicación.

 

3 settembre
Il Sole 24 Ore
Auto: in Italia il mercato ritorna a 50 anni fa. Vendite a -20,23%. Fiat -20,53%
Nono calo consecutivo e con poco più di 56mila vetture vendute, il livello delle immatricolazioni ritorna al livello degli anni 60. Bruciati 2,3 miliardi di gettito iva.

 

3 settembre
Il Fatto Quotidiano
Alta velocità, Il Pd in visita al cantiere: "Clima d’intimidazione da parte dei No Tav"
Una delegazione del Partito Democratico si è recata in visita al cantiere dell’alta velocità in Val di Susa. Tra loro Stefano Fassina, responsabile nazionale di economia e lavoro per il Partito democratico.

 

3 settembre
Inter Press Service
Capitalising on Natural Disasters in Guatemala
In a country as vulnerable to natural disasters as Guatemala, a “state of public calamity” is frequently declared – to the joy of contractors, which find a good opportunity to line their pockets.
 
 
 
3 settembre
QualEnergia.it
Sulcis e cattura della CO2, un progetto fattibile o illusione?
Tra i progetti che potrebbero salvare il lavoro dei minatori in lotta del Sulcis si parla di produrre energia usando il carbone della miniera, catturare l’anidride carbonica prodotta e immagazzinarla. Ma la cosa ha senso a livello economico e ambientale?
 
 
 
4 settembre
La Stampa
Altra tegola sul manager Romney. "Salvò la Bain con soldi pubblici"
Il "Washington Post": ha accumulato un fondo pensione da 87 milioni di dollari grazie alle agevolazioni fiscali.
 
 
 
4 settembre
La Repubblica
Monti: ”Con Hollande impegnati a realizzare Tav”
Il premier annuncia il nuovo vertice bilaterale italo-francese che si terrà a Lione: "Darà un altro segno concreto della volontà dei due paesi di dare completa realizzazione a quell’opera di fondamentale interesse che è la Tav".
 
 
 
5 settembre
La Repubblica
Il decreto attuativo non c’è. A rischio l’estensione dell’Imu agli immobili della Chiesa
Il Tesoro: ci lavoriamo ma la materia è complessa.
 
 
 
5 settembre
La Repubblica
"Orsi mi disse: alla moglie di Grilli consulenze false da Finmeccanica"
I verbali di Gotti Tedeschi.
 
 
 
5 settembre
Il Manifesto
Giavazzi fa i conti senza la democrazia
L’autunno sarà pesantissimo, non si vedono accenni di politiche volte a favorire la ripresa.
 
 
 
5 settembre
La Repubblica
Le Fiamme Gialle alla Sea per la vendita del 29% a F2I
La Procura ordina una perquisizione della società di gestione per verificare le consulenze per il bando che sarebbero state affidate alla Lucciola & Partners in vista della cessione al fondo di Gamberale.
 
 
5 settembre
Proceso
Salvajismo inaudito contra palestinos
Las atrocidades en que incurren las fuerzas armadas de Israel están yendo mucho más allá de las vejaciones y ataques armados documentados históricamente contra el pueblo palestino.
 
 
 
6 settembre
La Repubblica
Inchiesta Sea, spunta la società di Profumo
Milano, nel mirino dei pm il parere da 100mila euro che doveva blindare il management.
 
 
 
6 settembre
Toward Freedom
Goldcorp on Trial: First Ever People’s Health Tribunal Shows Commonalities Throughout Mesoamerica
"A few years ago, our people, the people you can see around you, we began to realize what was happening".
 
 
 
7 settembre
Il Sole 24 Ore
La proposta della Commissione Ue
Così la Bce sorveglierà le banche europee.
 
 
 
7 settembre
Corriere della Sera
Caffaro, diossine mille volte più alte dell’Ilva
Anche gli abitanti sono più «avvelenati». Ma per Taranto il governo ha stanziato 340 milioni, Brescia attende da anni 6 milioni, cifra assolutamente insufficiente.
 
 
 
8 settembre
Truth Out
The Myth That Japan Is Broke: The World’s Largest "Debtor" Is Now the World’s Largest Creditor
Japan’s massive government debt conceals massive benefits for the Japanese people, with lessons for the US debt "crisis."

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia