Plastica addio

Fare a meno della plastica: istruzioni per un mondo e una vita "zero waste" di Elisa Nicoli e Chiara Spadaro
ISBN 9788865163160

Prezzo: 14,50

208 pagine / 13×20 cm / Giugno 2019


I numeri non lasciano scampo: la produzione mondiale di plastica è di circa 350 milioni di tonnellate. Ed è destinata ad aumentare ancora.

Una vita senza plastica? Si può fare!
Questo libro spiega perché fermare la plastica è un imperativo categorico e come sia possibile farne a meno.

Nei nostri mari finiscono ogni anno 8 milioni di tonnellate di rifiuti plastici. Da quando esistono i materiali plastici meno del 10% è stato riciclato e in natura sono dispersi 6,3 miliardi di tonnellate di plastica. La plastica costituisce il terzo materiale umano più diffuso sulla Terra dopo l’acciaio e il cemento. I sacchetti di plastica sono il prodotto di consumo più diffuso al mondo.

Il messaggio è forte e chiaro, per invertire la tendenza c’è un solo modo: smettere di usare plastica, soprattutto quella usa-e-getta, e di produrla.

La plastica è un potente simbolo della modernità ma anche delle sue contraddizioni. Le tonnellate di rifiuti che infestano gli oceani e le microplastiche che minacciano la nostra salute non sono che il riflesso di un’economia fondata sulla “crescita” illimitata.

L’unica vera soluzione – in attesa di un’economia “circolare” – è produrre meno plastica o non produrne affatto. Nel nostro piccolo tutti noi possiamo passare all’azione e liberarci dall’ingombrante plastica quotidiana. In queste pagine le autrici forniscono preziosi consigli pratici per iniziare una vita “zero waste”: dalla spesa alla cura della casa, dalla cosmesi agli abiti, dall’ufficio ai viaggi. Per iniziare, mettiamo al bando la plastica monouso e sostituiamo i “plasticoni” con oggetti belli e duraturi. Saremo più sani, più consapevoli e più felici.

In prefazione l’intervista a Paola Antonelli – senior curator del Dipartimento di architettura e design del MoMa di New York. curatrice della XXII Triennale di Milano “Broken Nature. Design Takes on Human Survival”

Indice

Prefazione

La natura spezzata e un futuro possibile
con intervista a Paola Antonelli

Prima parte
Tutta la plastica del mondo

  • che cos’è la plastica
  • “plastic panic”: i numeri della plastica
  • la plastica e la devastazione dell’ambiente
  • i danni della plastica alla salute umana

Seconda parte
Cronache da un futuro con meno plastica

  • la soluzione che non risolve: il riciclo
  • la soluzione parziale: le bioplastiche
  • le norme e le strategie di istituzioni e imprese

Terza parte
Fare a meno della plastica

  • istruzioni per una vita senza plastica
  • la spesa quotidiana e gli imballaggi alimentari
  • la cucina plastic free
  • la cura della casa
  • la cura della persona
  • il guardaroba
  • in ufficio e a scuola: la vita fuori casa
  • viaggi sostenibili
  • la cura dei bambini
  • eco-animali

Conclusioni
Una cultura e un cervello senza plastica

Rassegna stampa

VenetoEconomia – 4 Settembre 2019 – “… Una vita “zero waste” è a portata di mano grazie alle alternative, alle accortezze, ai trucchi fai-da-te – illustrati passo dopo passo e adatti a diversi livelli, il principiante, l’esperto e il professionista – proposti da Elisa Nicoli …

Il Giornale di Vicenza – 22 Agosto 2019 – ” … Nel libro chiamiamo in causa non solo governi e organismi internazionali, ma anche il comune lettore-cittadino, esortato a modificare il suo stile di vita, con tanti, piccoli accorgimenti …

L’Unione Sarda.it – 21 Agosto 2019 – ” … Da simbolo della modernità, la plastica si è ormai trasformata in uno dei fattori più inquinanti e pericolosi per l’ecosistema del pianeta. … ”

Ansa.it – Canale Lifestyle – 21 Agosto 2019 – ” ... Il volume non offre solo cifre e analisi sui danni irreversibili all’ambiente provocati dalla diffusione della plastica ma anche regole collettive e individuali per avviare una rivoluzione culturale per porre fine all’uso dissennato e autodistruttivo di questo materiale. Nonostante ormai ci sia una coscienza diffusa sui disastri causati dalla plastica, l’umanità continua infatti a produrne …

Radio Lombardia – 17 Agosto 2019 – Intervista con l’autrice Elisa Nicoli.

VanityFair n° 31-32 – Agosto 2019 – “... Intanto un libro di Elisa Nicoli e Chiara Spadaro, Plastica addio (Altreconomia, pagg.160, €14,50), spiega come passare dalle parole ai fatti, dalla plastica al bambù…

#buone notizie  Corriere della Sera – 30 Luglio 2019 – “... un libro che spiega come e perché sia importante eliminare la plastica e salvare non solo il Pianeta e gli oceani, ma anche la nostra salute e quella dei nostri figli e nipoti. …

room21 – 25 Luglio 2019 – video intervista a Chiara Spadaro. “… Forse per la prima volta si raccoglie in un solo volume un’inchiesta rigorosa, che racconta la plastica in tutti i suoi aspetti – i numeri globali, la situazione in Italia, i danni prodotti su ambiente e salute, le possibili soluzioni – e un manuale pratico per cambiare le nostre abitudini e fare a meno per sempre della plastica, in tutti gli aspetti della vita quotidiana.

www.salto.bz – 23 Luglio 2019 – “… la produzione mondiale di plastica è di circa 350 milioni di tonnellate, spiega il libro “Plastica addio”, in libreria per Altreconomia edizioni, firmato dalla giornalista alto-atesina Elisa Nicoli e dalla collega Chiara Spadaro. Secondo i dati riportati, la produzione è destinata ad aumentare nei prossimi anni. …”

www.gattevicentine.it – 23 luglio 2019 – “...  e un manuale pratico per cambiare le nostre abitudini e fare a meno per sempre della plastica, in tutti gli aspetti della vita quotidiana. …

Casa&Design, Repubblica.it – 19 Luglio 2019 – ” … Un’Italia virtuosa parte però anche dalle piccole azioni quotidiane. Ecco quindi che il testo suggerisce come preparare una lista della spesa plastic free (a partire dai sacchetti), cambiare le abitudini nella cura della casa e dell’igiene personale, nella scelta degli abiti, nella gestione dell’ufficio e mentre si viaggia. …

Il venerdì di Repubblica – 19 Luglio 2019 – “… Un manuale che racconta la plastica in tutti i suoi aspetti e, pur senza rigori talebani, dà istruzioni per una vita plastic free. Nelle pulizie di casa, ad esempio, da fare con guanti in lattice, spazzole in fibra di cocco, scope di saggina. …”

Radio Deejay  –  Deejay Chiama Estate – 16 Luglio 2019 – Intervista a Chiara Spadaro, qui puoi ascoltare il Podcast

Radio Marconi – 15 Luglio 2019 – Intervista a Chiara Spadaro.

Radio Vaticana – Tredice e Tredici – 10 Luglio 2019 – Intervista a Chiara Spadaro, qui puoi ascoltare il Podcast

AMBIENTE Educazione e Tutela” numero 117 – Aprile/Giugno 2019

Il banner

Gli autori

Elisa Nicoli

Regista di documentari e scrittrice, Elisa Nicoli è una grande camminatrice ed esperta di autoproduzione. È autrice tra gli altri di libri quali “L’erba del vicino”, “Pulizie creative” e della guida “L’Italia selvaggia” (Altreconomia). I suoi siti sono elisanicoli.it e autoproduco.it

Chiara Spadaro

Laureata in Antropologia culturale, da dieci anni scrive per il mensile Altreconomia, occupandosi principalmente di tematiche ambientali e socio-culturali. È autrice di numerosi libri, tutti pubblicati da Altreconomia edizioni: l'ultimo è “Canapa revolution. Tutto quello che c'è da sapere sulla cannabis” (2018). Il libro “Adesso pasta!” (Altreconomia, 2011) è stato insignito nel 2013 del premio del Museo nazionale delle paste alimentari. Nel 2015 ha vinto il premio per giovani giornalisti Massimiliano Goattin con il progetto “Cemento Arricchito”: un’inchiesta sulle grandi opere e le resistenze ambientali in Veneto. Nel 2013 ha ricevuto i premi di giornalismo Penna d'oca, Alfio Menegazzo e l'Agricoltura civica award.