Torna agli eventi

Moviemmece: Cinfestival della biodiversità del cibo e delle culture a Napoli

Moviemmece è il primo Cinfestival della biodiversità del cibo e delle culture che si tiene a Napoli Est: laboratori di cucina mutietnica (presso la Fondazione Famiglia di Maria in via Salvatore Aprea 52), presentazioni di libri che aderiscono alla campagna #ioleggoperchè2017 e proiezioni di film sui temi del festival, sia lungometraggi internazionali che corti finalisti del concorso Moviemmece (presso il NEST – Napoli Est Teatro i via Bernardino Martirano 14).

Tra i libri presentati presso la biblioteca Labriola di San Giovanni a Teduccio (in Piazza Pacichelli 10), giovedì 26 Ottobre alle 17 e 30 ci sarà “Il filo di canapa” di Chiara Spadaro, ed. Altreconomia, alla presenza dell’autrice. La presentazione sarà accompagnata da un aperitivo equo e solidale offerto dalla direzione del Festival.

Moviemmece è una iniziativa di tre realtà no profit: le due cooperative di commercio equo Le Tribù e Mandacarù e l’associazione Fuori dal Seminato, impegnata in agricoltura sociale ed educazione ambientale. La manifestazione, organizzata grazie al contributo di SIAE nell’ambito del bando SILLUMINA, è patrocinata dal Comune di Napoli e promuove il cibo come mezzo di scambio tra culture e popoli diversi e come strumento per indagare questioni ambientali, sociali, ecologiche e civili.

INFO: www.moviemmece.it

schermata-2017-10-23-alle-14-46-41

venerdì 20 ottobre 2017 - domenica 29 ottobre 2017 0:00

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia