Torna agli eventi

Laboratorio “Più lento, più profondo, più dolce”

Bastione Sangallo

Sono molte le domande a cui si propone di rispondere il laboratorio aperto – con Alessandro Cascini – organizzato il 5 e 19 settembre e 3 ottobre (dalle ore 21) dall’associazione Lupus in Fabula di Fano.

Uno spazio di discussione e confronto sul tema dei cambiamenti in atto e su come “adattare” le nostre vite e la nostra società. Come costruire e vivere un nuovo modello che abbia il senso dei limiti da cui non è più possibile prescindere e riesca a essere un modello di nuovo e sereno benessere.

Quali sono i limiti che l’ambiente ci impone? Possiamo ignorare che il nostro mondo stia cambiando? Cambia il clima, cambiano le condizioni, cambiano le disponibilità di risorse, dall’acqua alle materie prime, ce ne accorgiamo? Cosa intendiamo fare per mantenere e perseguire un benessere che non sia solo la disponibilità e l’accumulo di merci e beni? Come possiamo rispondere alle sfide che i cambiamenti attuali e futuri ci prospettano? Come organizzare la nostra quotidianità? Come vivere in una comunità “globale” che consenta una equità e dignità diffusa?

E’ poco chiaro come la nostra società si organizzerà di fronte alle nuove sfide che ci aspettano, possiamo però immaginare come questo sarà e cominciare.
Cominciare da ciò che possiamo fare noi stessi, individualmente e in modo collettivo per avviare la correzione di rotta che sostituisca nella nostra quotidianità il modello dominante “più veloce, più alto, più forte” con, al contrario, “più lento, più profondo, più dolce” per la ricerca di un nuovo modello di benessere che tenga conto dei cambiamenti in atto e dei limiti naturali del pianeta che abitiamo.

Per motivi organizzativi sono necessarie la prenotazione e la massima puntualità.
Info e adesioni: Alessandro Cascini 3201132244

lupus ambiente

martedì 5 settembre 2017 - martedì 3 ottobre 2017 21:00
Sto caricando la mappa ....

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia