Diritti / Intervista

Una coalizione di solidarietà globale per cambiare il mondo dopo Covid-19

La crisi che ha sconvolto il Pianeta ha messo in luce le strutture globali di iniquità e violenza. Una rete di attivisti da 20 Paesi vuole superarle e lancia un manifesto. Intervista al promotore, l’antropologo David Vine, ispirato dal movimento No War

Tratto da Altreconomia 228 — Luglio/Agosto 2020
© David Vine
La crisi che ha sconvolto il Pianeta ha messo in luce le strutture globali di iniquità e violenza. Una rete di attivisti da 20 Paesi vuole superarle e lancia un manifesto. Intervista al promotore, l'antropologo David Vine, ispirato dal movimento No WarTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia