Shop

222

L’Italia arma ancora Erdogan

Gennaio 2020

In questo numero: Armi e munizioni da Roma ad Ankara: il flusso milionario non si è fermato. Inchiesta sul flusso crescente di armi e munizioni che lega la provincia di Roma e la Turchia di Recep Tayyip Erdoğan. Un movimento...

Saggi

L’Italia è bella dentro

Storie di resilienza, innovazione e ritorno nelle aree interne

Questo libro racconta l’Italia lontana dalle grandi città, quella della montagna e della collina, delle cosiddette “aree interne”.

221

Nessuno escluso

Dicembre 2019

In questo numero: I 100mila esclusi dall’accoglienza dalle prefetture italiane dal 2016 a oggi. Inchiesta sulla strategia “svuota centri” in grado di incidere profondamente sulla vita di migliaia di accolti divenuti “revocati”. A metà novembre 2019, però, è arrivata una...

Saggi

Il ritorno delle cose

La rivincita degli oggetti nell'era del digitale. Carta, vinile, pellicola e altri piaceri analogici. Prefazione di Alessandro Robecchi
di Angelo Miotto e Massimo Acanfora

In una società sempre più immateriale, continuiamo a scrivere sulla carta, a far suonare un Lp, a scattare una foto con la Polaroid. Non per moda, ma per il segreto piacere che danno la materia e le relazioni.

220

L’orizzonte fossile di Eni

Novembre 2019

In questo numero: EXTRA – Altreconomia: dal 1999 l’informazione indipendente. Il racconto dei fondatori. Altreconomia compie vent’anni. Dal primo numero al 220, com’è nata e com’è cambiata la rivista del commercio equo, degli stili di vita sostenibili, dei diritti e...

Saggi

Non con i miei soldi! ed. 2019

Manuale di autodifesa ed educazione critica alla finanza
di Andrea Baranes, Ugo Biggeri, Andrea Tracanzan, Claudia Vago e Domenico Villano

144 pagine / 13 x 20 cm / novembre 2019 Il sistema finanziario usa il nostro denaro per progetti che devastano l’ambiente o per speculare sul destino di interi Paesi. 
È il momento di dire basta! Informiamoci e cambiamo insieme...

Acquistando i prodotti dello shop,
sostieni la missione di Altreconomia!

“[…] contribuire alla costruzione di un’economia solidale,
sostenibile e giusta. […]”