Rotta balcanica: chi paga la stagione della normalizzazione in Bosnia ed Erzegovina

I centri gestiti dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni sono sovraffollati e la polizia continua ad evacuare piccoli gruppi e famiglie che vivono nei precari squat delle periferie, senza un attimo di respiro. I volontari che danno una mano sono un bersaglio. Il reportage a tre mesi dall’incendio del campo di Lipa