88

senza titolo

Novembre 2007 Versione digitale

Acquistando la versione digitale di Altreconomia, hai subito la possibilità di leggere il numero in formato PDF o EPUB. Inoltre, hai accesso sul sito a tutti i contenuti relativi al numero acquistato.

Prezzo: 2,00

Esaurito

AbbònatiIn negozio

Altreconomia n. 88 – novembre 2007 “Il viaggio impossibile”

Seguiteci nel nostro viaggio “impossibile” tra Israele e Palestina. L’invito Ë il reportage di Andrea Semplici dalla Terra Santa: una proposta di turismo fuori dai soliti circuiti del pellegrinaggio, alla scoperta di una terra difficile ma affascinante. Sei citt‡, tre israeliane e tre palestinesi, per conoscere i luoghi, le persone, le contraddizioni e le speranze. Al di l‡ dei muri: quello vero, una barriera di cemento di 8 metri la cui follia separa due comunit‡, e quello del pregiudizio e dell’indifferenza.

Restiamo coi piedi per terra. In questo numero raccontiamo la lotta dei comitati italiani che si oppongono alla costruzione di nuovi aeroporti low cost. Ma non si tratta di sindrome Nimby: gli scali (sovvenzionati coi soldi pubblici) arricchiscono solo le compagnie di volo, lasciando alle popolazioni locali inquinamento e disagi.

Siamo andati a vedere Kashagan, il pi? grande giacimento di petrolio ancora inesplorato scoperto negli ultimi 10 anni: una potenziale bomba ecologica. Per l’Eni, che ci ha investito 20 miliardi di euro, Ë irrinunciabile, tanto da aver portato Prodi in Kazakistan.

Infine, Torino come non l’avete mai vista: abbiamo preparato la mappa dell’economia solidale sotto la Mole, da staccare e utilizzare.

In copertina —————————————-

10 Reportage

Scavalcando il muro

Un itinerario fra sei citt‡, tre in Israele e tre in Palestina. Un viaggio “possibile” per ridare significato alle parole pace e convivenza.

di Andrea Semplici – con un intervento di Paola Caridi

Gli altri servizi ————————————–

8 Idee in movimento

Virt? trentine

La Provincia di Trento lancia una “pubblicit‡ progresso” in favore dell’acqua di rubinetto. In Veneto, invece, la lobby dell’acqua minerale non accetta gli aumenti tariffari stabiliti dalla Regione e si autoriduce la bolletta. Minacciando delocalizzazioni impossibili.

Da lettori a soci

Prosegue la nostra campagna di azionariato popolare: molti si sono gi‡ associati ad Altreconomia, perchÈ la “disinformazione provoca impoverimento”

14 Idee in movimento

Benvenuti a terra

Da Viterbo a Fano si moltiplicano i comitati contro la costruzione o l’ampliamento di aeroporti low cost, salutati invece favorevolmente da Comuni e Province. Altro che sindrome Nimby: pi? voli vuol dire pi? inquinamento per tutti e vantaggi solo per appaltatori e compagnie aeree. Che godono di ingenti contributi pubblici.

di Marinella Correggia

17 L’opinione

L’ecologia della giustizia

di Tonino Perna




18 Made in Italy

Tre appunti sul nucleare

A vent’anni dal referendum restano valide le ragioni di chi, in Italia, ha detto “no” all’atomo. Mentre Enel contravviene al terzo quesito, sviluppando reattori in Slovacchia, il cittadino paga in bolletta -fino al 2020- la dismissione delle centrali italiane. Resta il problema delle scorie, che non sappiamo smaltire.

di
Emilio Novati con un intervento di Alberto Zoratti

20 Consumi critici

Non solo auto

Fatevi un giro in una Torino come non l’avete mai vista. Dalla Cascina Roccafranca al Teatro della Caduta, mappa delle esperienze di economia solidale sotto la Mole

di
Luca Martinelli



22 Piccole economie


Da rifiuti a impresa

A Roma, dal 2005, c’Ë l'”Occhio del riciclone”, network per il riciclo popolare, artistico e artigianale

di Massimo Acanfora

24 Made in Italy

Esordienti da spennare

Pubblicare il vostro manoscritto Ë facile: ci sono gli editori a pagamento. ma state sicuri, il libro non sar‡ distribuito.

di Silvia Ognibene




27 Mercati banditi

Il petrolio irrinunciabile

Il pi? grande giacimento di greggio scoperto negli ultimi 10 anni nel mondo Ë anche una bomba ecologica. Ma Eni, capofila del progetto con 20 miliardi di dollari di investimento, non puÚ farne a meno. Tanto da portare Prodi fino in Kazakistan

di Elena Gerebizza, crbm.org

30 Strategie globali

La riscoperta del fiume

Nel porto tedesco di Duisburg, lungo il Reno, arrivano in un anno tante merci quante transitano per quello di Genova. Da lÏ ripartono, su rotaia, per tutta Europa. Un sistema di trasporto economico che rispetta l’ambiente.

di Diego Marani



Rubriche —————————————-

3 Editoriale, di Pietro Raitano

4 La fotonotizia

5 Il racconto del mese, di Lorenzo Guadagnucci

6 Consumi critici

33 Distratti dalla libert‡,
di Lorenzo Guadagnucci

34 Mercati banditi

36 Spiccioli

38 Idee eretiche, di Roberto Mancini

39 Lettere

—————————————————-

Contenuti in questo numero