La scuola oltre la pandemia Epub • PDF

Punti di vista ed esperienze sul campo. Viaggio nelle scuole italiane attraverso 11 interviste

Il libro è disponible sia in versione Epub che in versione PDF. Una volta concluso l’ordine, potete scegliere in quale formato acquistarlo.

Un vero e proprio viaggio nel mondo delle scuole italiane. Nel corso del 2020 e nella prima metà del 2021 la scuola è stata al centro del dibattito pubblico. I provvedimenti dettati dall’emergenza sanitaria Covid-19 -come sappiamo- hanno inciso profondamente sulle condizioni di accesso alle attività formative in presenza. All’avvio del nuovo anno scolastico, la riapertura delle scuole ha poi impegnato le autonomie scolastiche e gli enti locali nella ricerca di soluzioni capaci di far fronte ad aspetti diversi: i vincoli di distanziamento, le caratteristiche degli spazi delle scuole e dei loro dintorni, l’organizzazione della mobilità pubblica e individuale, le condizioni di lavoro del personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario, il coinvolgimento e il ruolo di figure di supporto alle attività educative.
Quali soluzioni sono state approntate? Qual è il lascito di queste esperienze? Com’è cambiato il rapporto tra scuole e città, anche superando la contingenza attuale? Il volume propone una collezione di 11 interviste che procedono dalla dimensione della singola scuola fino alla scala comunale, provinciale e regionale, raccogliendo -tra 2020 e 2021- le voci e le esperienze di Dirigenti scolastici, funzionari dei servizi educativi comunali, assessori all’Istruzione, funzionari degli Uffici Scolastici Territoriali e Regionali.  Le autrici privilegiano il punto di vista di attori pubblici a vario titolo coinvolti nella costruzione di un progetto per la riapertura e la (nuova) vita delle attività scolastiche e porta all’attenzione dei lettori la testimonianza di coloro che operano entro autonomie scolastiche ed enti pubblici quali amministrazioni comunali e uffici scolastici. Questo libro fa dunque emergere un quadro dinamico, a tratti contraddittorio, ma incoraggiante rispetto ad alcuni felici orientamenti. Un bagaglio di temi e prassi da coltivare, nel presente e nel prossimo futuro.

Gli autori

Cristiana Mattioli

PhD in Governo e Progettazione del Territorio, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, nell'ambito del progetto Dipartimento di Eccellenza "Fragilità Territoriali". La sua attività di ricerca si concentra sulle trasformazioni della città contemporanea e dei contesti a urbanizzazione diffusa, con particolare riferimento al nesso tra istruzione secondaria, mobilità e sistemi produttivi locali.

Federica Patti

Architetta e PhD in Storia dell'Architettura e dell'Urbanistica. Dal 2003 collabora con il Giornale dell'Architettura e scrive articoli per riviste italiane e straniere. Attualmente insegna tecnologia nella scuola secondaria di I grado e come ricercatrice indipendente si occupa e scrive di temi relativi a scuola, educazione e architettura. È stata Assessora all'Istruzione e all'Edilizia scolastica del Comune di Torino dal 2016 al 2019.

Cristina Renzoni

Professoressa associata di Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, dove insegna Urbanistica e Tecniche e strumenti del progetto urbanistico. Si è occupata di pianificazione nazionale e regionale nell’Italia del secondo dopoguerra e attualmente lavora su spazi e ruoli dei servizi pubblici e delle attrezzature scolastiche nella città contemporanea.

Paola Savoldi

Professoressa associata di Tecnica e pianificazione urbanistica presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, dove insegna Politiche urbane e Urbanistica. Le aree tematiche di cui si occupa riguardano: i processi partecipativi nella definizione di progetti di trasformazione urbana, le politiche abitative, i progetti d’uso pubblico delle dotazioni collettive, le scuole in particolare.


Il commento dei lettori

Ancora non ci sono recensioni.

Acquista questo prodotto per poter aggiungere una recensione.