Città resilente

La città resiliente

Strategie e azioni di resilienza urbana in Italia e nel mondo di Pietro Mezzi e Piero Pelizzaro
ISBN 9788865162231

Prezzo: 6,9912,00

Svuota

144 pagine / 11×18 cm / 2016


Il clima è cambiato, il pianeta è in pericolo.
La sfida è città per città: ora e sempre resilienza.

La resilienza è, in breve, l’arte di adattarsi ai cambiamenti, trasformando così le incertezze in occasioni e i rischi in innovazione. I cambiamenti climatici mettono oggi alla prova le città con “eventi estremi”: uragani, inondazioni, isole di calore. La “crisi” non dà tregua e ne fanno le spese l’economia, l’ambiente, la salute, il “capitale umano”.

Le resilient cities hanno raccolto la sfida: queste pagine raccontano il repertorio di politiche e prassi resilienti di Barcellona, Rotterdam, Copenhagen, Malmö, New York, Boston, New Orleans, Norfolk e di Milano, Roma, Bologna, Venezia.

I progetti più avanzati di climate adaptation e di rigenerazione urbana, che comprendono la mobilità, i nuovi modelli produttivi, la socialità, la sharing economy. Con i contributi dei docenti Stefano Caserini e Paolo Pileri e di Cristina Tajani, assessore del Comune di Milano.

Recensioni:

larchitetto.it

Il giornale della protezione civile

Gli autori

Pietro Mezzi

(Fontevivo PR, 1954) è architetto e giornalista professionista. Scrive per riviste di architettura, edilizia e ambiente. Ha svolto attività di ricerca nel settore delle costruzioni e nel settore ambientale con enti pubblici e società private. È stato sindaco di Melegnano (1994-2002), assessore al Territorio della Provincia di Milano (2004-2009). Attualmente ricopre l’incarico di consigliere della Città Metropolitana con deleghe a Territorio e Ambiente. È coautore del libro “La città resiliente” (Altreconomia, 2016). Per maggiori informazioni: pietromezzi.it

Piero Pelizzaro

Esperto di resilienza e di politiche di adattamento ai cambiamenti climatici, di cui si occupa come formatore e consulente per enti pubblici e privati.