In offerta!
Saltodellapulce

Il salto della pulce. La rivoluzione dell’usato

Una “seconda vita”, per le cose e le persone di Pietro Luppi e Ettore Sole
ISBN 9788865161715

Prezzo: 6,9912,00 6,998,00

Svuota

176 pagine


Tutti hanno diritto a una seconda vita, le persone e le cose. L’economia dell’usato è circolare, salvaguarda l’ambiente e crea posti di lavoro. Questa è la sua storia straordinaria.

C’era una volta – e c’è ancora – un mercatino dell’usato… Come in un romanzo, “Il salto della pulce” racconta – seguendo la vicenda della Mercatino SRL di Ettore Sole, il franchising che ha cambiato il volto dell’usato in Italia – l’“economia popolare” dell’usato.

Le vicende di piccoli e grandi imprenditori del riutilizzo – non solo rigattieri e svuotacantine – ma anche imprese sociali. Qui potrete leggere le storie vive di persone comuni che sono riuscite – grazie al “second hand” – a rivoluzionare la propria vita, le battaglie per far “emergere” il settore, condotte con fantasia e caparbietà da Occhio del Riciclone e dai “caschi blu dell’usato” di Rete ONU.

Scoprirete che l’usato è un’economia circolare, che fa bene all’ambiente e crea decine di migliaia di posti di lavoro: la sua efficienza si fonda su una socialità generativa, sulla cura del dettaglio e sulla passione. Un libro utile anche a chi vuole una fonte di ispirazione per cimentarsi in una nuova attività. Prefazione dell’economista Guido Viale.

In vendita in formato Kindle su Amazon

Ne hanno parlato:

vita.it, Rivoluzione in vista per il mercato dell’usato (25 giugno 2015)