Ambiente / Approfondimento

L’avvocata africana che si batte contro il piombo. E vince

Intervista a Phyllis Omido, di Mombasa, in Kenya, attivista contro l’inquinamento nella borgata di Owino Uhuru, una delle più povere della città. Un impegno che nel 2015 le è valso il Goldman Environmental Prize, il “Nobel verde”

Tratto da Altreconomia 207 — Settembre 2018
Un momento di protesta del Center for Justice, Governance, and Environmental Action, fondato da Phyllis Omido

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia