Diritti / Opinioni

Mafie e corruzione: il bilancio della legislatura

Dal nuovo “Codice antimafia” all’istituzione della giornata nazionale della memoria delle vittime della criminalità organizzata. Il dossier di Avviso Pubblico
Tratto da Altreconomia 199 — Dicembre 2017
La palazzina da cui vene fatto detonare l'esplosivo della strage di Capaci © Francesca Lissoni, via Flickr
La palazzina da cui vene fatto detonare l'esplosivo della strage di Capaci © Francesca Lissoni, via Flickr
Il 4 novembre scorso è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge 161 che modifica il “codice antimafia” in vigore dal 2011. Questo provvedimento ha visto la luce dopo quasi cinque anni di discussione, l’approvazione di una relazione della Commissione antimafia e l’avvio della campagna denominata “Io riattivo il lavoro”, promossa dalla Cgil e sostenuta da varie associazioni. Con la modifica del codice antimafia, tra le altre cose, sono state introdotte importanti misure per rendere più snelle e trasparenti le...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia