Economia / Opinioni

Povero lavoro, ecco perché occuparsene

In Italia il dibattito sulla povertà continua a essere inquadrato nella dicotomia “lavoro” o “assistenza”. Un errore, come dimostra la quota di working poor. Il commento di Michele Raitano dell’Osservatorio internazionale per la coesione e l’inclusione sociale

Tratto da Altreconomia 214 — Aprile 2019

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia