Cultura e scienza / Opinioni

Il pensiero radicale di Simone Weil e il bisogno di verità

Per la filosofa del Novecento, cercare il vero è un impegno di attenzione. L’unico per riuscire a capire l’altro e coglierne la bellezza. La rubrica di Tomaso Montanari

Tratto da Altreconomia 230 — Ottobre 2020
Simone Weil (1909-1943) è stata una filosofa e mistica francese © Faversham Stoa
Per la filosofa del Novecento, cercare il vero è un impegno di attenzione. L’unico per riuscire a capire l’altro e coglierne la bellezza. La rubrica di Tomaso Montanari To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso" or 230 - La...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia