Torna agli eventi

L’insostenibile inadeguatezza del Recovery Plan: critiche e proposte

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza presentato dal Governo Conte si configura come una risposta del tutto inadeguata alla crisi pandemica non affrontando le questioni di fondo emerse in questi anni e soprattutto negli ultimi mesi, mantenendo un’impostazione completamente permeata e subalterna ad una logica privatistica ed estrattivista volta alla massimizzazione del profitto.
Inoltre, risultano insufficienti le risorse stanziate anche perché eccessivamente frammentate nei diversi interventi previsti nelle singoli missioni, oltre a prediligere una strategia basata più sugli incentivi piuttosto che sugli investimenti.
Per queste ragioni  il Movimento per l’acqua avvia un confronto con diverse realtà che a vario titolo hanno approfondito e si sono interessate al “Recovery Plan” al fine di condividere analisi, proposte e possibili iniziative da mettere in campo nel prossimo futuro.
L’incontro, moderato da una rappresentante del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, vede la partecipazione di
– Corrado Oddi (Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua)
– Duccio Facchini (Direttore Altreconomia)
– Alice Durante (Fridays For Future Italia)
– Viviana Manganaro (Per il clima, fuori dal fossile)
– Vincenzo Miliucci (Confederazione Cobas)
– Mario Agostinelli (Associazione Laudato sì)
Sarà possibile partecipare al dibattito sulla piattaforma Zoom. Il link sarà diffuso attraverso la pagina facebook dell’evento.

mercoledì 24 Febbraio 2021 ore 18:00 - 19:30
Giu 2021
LunMarMerGioVenSabDom
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.