Nov 2017
lunmarmergiovensabdom
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Torna agli eventi

Il suolo sopra tutto al Festival della virtù civica a Casale M.to

Casale M.to

Verrà presentato Giovedì 30 novembre (alle 21) il libro “Il suolo sopra tutto” al Festival della virtù civica, la manifestazione nata da un’idea del Comitato organizzatore del Premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” e rientra tra le iniziative volte a ricordare la direttrice didattica, ambientalista ed amministratrice comunale a Casale Monferrato, morta nel 2010, a 58 anni, di mesotelioma, ultima beffa per chi, come lei, aveva fatto della lotta contro la fibra killer una ragione di vita.

Il Premio Luisa Minazzi, promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia, è a carattere nazionale, ma dal 2012 ha trovato casa a Casale Monferrato, a dimostrare una volta di più che le grandi battaglie non sono vane se c’è qualcuno disposto a raccoglierne il testimone.

I candidati all’edizione 2017 del Premio, le cui votazioni si sono concluse nella giornata del 19 novembre, sono Antonello Brunetti di Castelnuovo Scrivia, il cui impegno è rivolto alla mobilitazione contro il Terzo Valico; Isabella Conti il sindaco anticemento di San Lazzaro di Savena in provincia di Bologna; Cristina Gerardis impegnata come avvocato dello Stato contro lo smaltimento illecito di rifiuti nella discarica di Bussi (Pe); il GOEL gruppo di imprese etiche operanti in Calabria; il giornalista del programma di RaiTre “I dieci comandamenti” Domenico Iannacone; la mamma green blogger Linda Maggiori; il Manzella Quartet, un gruppo di musicisti che utilizza materiali di riciclo; Don Marco Ricci, in prima linea nella Terra dei Fuochi.

Il Festival della Virtù Civica si propone di valorizzare la presenza a Casale Monferrato degli otto candidati al Premio, chiamandoli a condividere le loro storie ed esperienze unitamente a quelle di altri significativi esempi di impegno civile: gli ospiti complessivi del Festival saranno più di trenta, tra docenti universitari, rappresentanti di enti locali e associazioni, imprenditori, professionisti, giornalisti, artisti e comuni cittadini, che si distinguono per la loro attenzione all’ambiente e al prossimo.

“Con il Festival della Virtù Civica – raccontano gli esponenti del Comitato organizzatore – vogliamo iniziare una ricerca proprio intorno all’Italia che sceglie di donare alla collettività una parte, spesso nemmeno troppo piccola, del proprio tempo e delle proprie competenze per accorciare la filiera del cambiamento e incidere, tramite l’azione diretta, nella realtà. Partiamo da un’esperienza importante, quella del Premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” che porta da sei anni a Casale Monferrato (Al), insieme al nostro Comitato organizzatore, i protagonisti di un’Italia coraggiosa, generosa e lungimirante che s’impegna nei territori, all’interno delle imprese e delle istituzioni il più delle volte lontano dai riflettori. Il Festival vuole ampliarne il messaggio e rappresentare un punto d’incontro, confronto ed elaborazione sulle diverse opportunità di partecipazione, sulle politiche per la sussidiarietà, sulla formazione necessaria in questo campo”.

Casale Monferrato, con la sua storia di riscatto dalla vicenda dell’Eternit, è un esempio di resilienza, ovvero della capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici. Una città che ha declinato il proprio impegno nel saper lottare per obiettivi giusti, senza mai arrendersi, fiera di avere costruito una virtù civica alla quale è ora invitata l’intera comunità per raggiungere solidarietà e coesione sociale.

Grazie al Festival della Virtù Civica verranno proposti esempi di educazione alla cittadinanza e di un’Italia che non trova facilmente spazio nei media ed anche nel discorso pubblico: dal 23 novembre al 5 dicembre, attraverso un ricco calendario di incontri ed eventi, verranno raccontate le storie di un’Italia capace di donare, d’impegnarsi senza tornaconto a favore dell’ambiente, del prossimo, della legalità.

Il momento centrale del Festival coinciderà con l’attesa assegnazione del Premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’Anno” venerdì 1 dicembre 2017, alle ore 17.

“Il Premio Luisa Minazzi – Ambientalista dell’Anno – commenta Titti Palazzetti, sindaca di Casale Monferrato – è uno degli appuntamenti fondamentali della Città di Casale. Il suo valore è molteplice e su diversi livelli. La titolazione a Luisa Minazzi ci riporta immediatamente alla grande possibilità che rappresenta: la trasformazione di un momento di sofferenza, anche molto intimo, in esperienza collettiva e rilancio di valori positivi. Valori che oggi più che mai si dimostrano fondamentali per la costruzione di un futuro etico, ecologico e sostenibile. Da sottolineare che, proprio in coincidenza con i cento candidati al Premio Luisa Minazzi, il Premio stesso si trasforma e guarda ad un progetto di territorio ancora più ampio e ancora di rilancio”.

“E’ una bella esperienza per il Parco del Po far parte del gruppo che ha dato vita a questo numero zero del Festival della virtù civica – aggiunge Francesco Bove, presidente dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino – Sta nel nostro dna fare squadra per valorizzare le iniziative che puntano sulle qualità dei territori e delle persone che li vivono. Naturalmente ci saremo anche nelle prossime edizioni”.

“Desideriamo lanciare un messaggio di rigenerazione – concludono Marco Fratoddi, Vittorio Giordano e Gian Paolo Minazzi per il Comitato organizzatore – È una sfida avvincente ma impegnativa, basata principalmente sul volontariato, che punta a portare in evidenza l’Italia su cui si può contare per darle più forza, facilitarne il compito, sostenere quel cambiamento verso la sostenibilità che la società reale sta esprimendo con largo anticipo”.

schermata-2017-11-21-alle-09-21-40

Programma

Giovedì 23 novembre > ore 21:00 – 23:00
Libreria Il Labirinto, via Benvenuto Sangiorgio 4, Casale Monferrato (Al)
Valerio Calzolaio presenta il volume “Libertà di migrare” scritto insieme a Telmo Pievani (Einaudi 2016). Introduce Pier Luigi Cavalchini, Ufficio di presidenza della Federazione italiana media ambientali.

VIDEO | La rivincita di Casale Monferrato

Mercoledì 29 novembre > 21:00 – 23:00
Libreria Il Labirinto, via Benvenuto Sangiorgio 4, Casale Monferrato (Al)
In anteprima il documentario-inchiesta “La rivincita di Casale Monferrato”, regia e riprese di Rosy Battaglia, montaggio e grafica Marco Balestra, musica Assalti Frontali. Introduce Giuliana Busto, presidente Afeva.

TAVOLA ROTONDA | L’Italia delle virtù civiche

Giovedì 30 novembre > 9:00 – 11:00
Liceo classico Cesare Balbo, via Galeotto del Carretto 8, Casale Monferrato (Al)
Uno sguardo sul paese che si evolve verso la sostenibilità e sulle opportunità di attivismo per i giovani. Ne discutono Enea Roveda (Ad Lifegate), Beppe Rovera (giornalista del Tg3 Piemonte, già conduttore di Ambiente Italia), Sergio Silvotti (Presidente della Fondazione Triulza), i rappresentanti della cooperativa casalese Equazione. Coordina Marco Fratoddi (giornalista e direttore editoriale di Weec network)

TAVOLA ROTONDA | Battaglie di legalità

Giovedì 30 novembre > 17:00 – 19:00
Sala delle Lunette, Museo civico, via Camillo Benso Cavour, 5, Casale Monferrato (Al)
Un sacerdote, Marco Ricci, che si batte per la legalità alle pendici del Vesuvio. E un avvocato dello Stato, Cristina Gerardis, che ha portato alla luce uno dei più gravi casi di smaltimento illecito, la discarica di Bussi, nel Pescarese. Introduce Sergio Favretto, giudice onorario al Tribunale di Torino, modera il gruppo di Libera.

LIBRI | Il suolo sopra tutto. Cercasi terreno comune

Giovedì 30 novembre > 21:00 – 23:00
Libreria Il Labirinto, via Benvenuto Sangiorgio 4, Casale Monferrato (Al)
Presentazione del volume di Matilde Casa e Paolo Pileri “Il suolo sopra tutto. Cercasi terreno comune: dialogo tra un sindaco e un urbanista”. Oltre agli autori interviene Isabella Conti, sindaco di San Lazzaro di Savena (Bo), coordina Flavia Bianchi, responsabile urbanistica Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

CONVEGNO | Economia sociale e nuova occupazione. Esperienze a confronto

Venerdì 1 dicembre > 10:00 – 12:00
Istituto Superiore Statale Leardi, via Leardi 1, Casale Monferrato (Al)
Come cambia il mondo del lavoro al cospetto della sfida ambientale e sociale che abbiamo davanti? Introduce Rossella Sobrero (presidente di Koinetica e direttrice del Salone della responsabilità sociale), intervengono Primo Barzoni (amministratore delegato di Palm spa di Viadana, Mn), Elena Carmagnani (co-fondatrice dell’associazione “Orti alti” di Torino), fratel Stefano Caria (presidente di Goel Bio di Gioiosa Ionica, Rc), Maurizio Ferraro (Azienda agricola Ferraro di Montemagno, At), Andrea
Pirollo (azienda Cà Mariuccia, Albugnano, At). Coordina Gian Paolo Minazzi, presidente del Comitato “Premio Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno”.
PREMIO | Cerimonia conclusiva del premio “Luisa Minazzi – Ambientalista dell’anno” 2017

Venerdì 1 dicembre > 17:00 – 19:00
Comune di Casale Monferrato, Sala consiliare, via Mameli, 10
Partecipano Antonello Brunetti, fratel Stefano Caria in rappresentanza del Goel, Isabella Conti, Cristina Gerardis, Domenico Iannacone, Linda Maggiori, il Manzella Quartet e Marco Ricci. Conduce la serata Marina Maffei, giornalista.

VIDEO | Il danno

Venerdì 1 dicembre > 21:00 – 23:00
Castello del Monferrato, manica orientale, piazza Castello, Casale Monferrato (Al)
Il nuovo documentario di un giornalista dallo stile inconfondibile, appena andato in onda su Rai Tre. Dietro le quinte de “Il danno” insieme a Domenico Iannacone, conduttore de “I dieci comandamenti”, intervistato dalla giornalista Monica Triglia.

MUSICA | Manzella Quartet in concerto

Sabato 2 dicembre > 10:00 – 12:00
Auditorium San Filippo, piazza Statuto, Casale Monferrato (Al)
Anche il pubblico sarà coinvolto nell’utilizzo di strumenti musicali ricavati da oggetti d’uso comune recuperati dalla soffitta o dal cassonetto. Partecipano Alessandro Castelli, Giovanni Sessa, Simone Gallarini, Stefano Grandi, Max Contorno e Davide Benaroio, in arte il “Manzella Quartet” di Bergamo.

LABORATORIO | Famiglia a rifiuti (quasi) zero

Sabato 2 dicembre > 15:00 – 17:00
Parco del Po e dell’Orba, Viale Lungo Po Gramsci 8, Casale Monferrato (Al)
Come abbattere la produzione di rifiuti in casa e altre pratiche virtuose. A cura di Linda Maggiori, mamma di quattro bambini, blogger del Fatto quotidiano, scrittrice impegnata nella difesa dell’ambiente, vive da anni con la sua famiglia senza auto, a rifiuti (quasi) zero. Introduce Vittorio Giordano, Legambiente Casale

LIBRI | Petra Kelly. Ripensare l’ecopacifismo

Sabato 2 dicembre > 17:00 – 18:30
Parco del Po e dell’Orba, Viale Lungo Po Gramsci 8. Casale Monferrato (Al)
Durante i giorni del festival Petra Kelly, tra le fondatrici dei Verdi tedeschi scomparsa in circostanze tragiche nel ‘92, avrebbe compiuto settant’anni. L’autrice del libro, Valentina Cavanna, ne illustra la vita e il pensiero ripercorrendo alcune pagine cruciali degli anni Ottanta. Prima presentazione assoluta.

VIDEO | Devil comes to Koko

Martedì 5 dicembre > 21:00 – 23:00
Libreria Il Labirinto, via Benvenuto Sangiorgio 4, Casale Monferrato (Al)
Ossessionato dal ricordo dello scandalo dei rifiuti tossici scaricati illegalmente trent’anni prima da un imprenditore italiano a Koko, un villaggio sul Delta del Niger, il regista teatrale Alfie Nze, nel nostro paese dagli anni ‘90, torna in Nigeria. È la storia di questo mediometraggio cui assisteremo insieme all’autore. Introduce la giornalista Rachele Gonnelli

MOSTRA | Le immagini di “Oasis contest”

Dal 29 novembre al 5 dicembre
Parco del Po e dell’Orba, Viale Lungo Po Gramsci, 8
Casale Monferrato (Al)
Una finestra aperta su un mondo sorprendente di paesaggi, piante, animali e popoli ripresi negli angoli più selvaggi e remoti del Pianeta. A cura della rivista di cultura ambientale Oasis, le immagini sono scattate da alcuni fra i più importanti fotografi naturalistici al mondo.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.
Schede sugli eventi, immagini e biografie dei partecipanti su www.festivalvirtucivica.it

giovedì 23 novembre 2017 - martedì 5 dicembre 2017 0:00
Sto caricando la mappa ....

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia