Diritti / Opinioni

Dichiarazione dei diritti dell’uomo, c’è poco da festeggiare

Nel suo 70esimo anniversario, la carta universale ha smesso d’essere il cuore delle politiche europee e sopravvive a fatica nelle coscienze dei cittadini

Tratto da Altreconomia 205 — Giugno 2018
Eleanor Roosevelt mostra il testo della Dichiarazione dei diritti dell'uomo

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia