Interni / Opinioni

“Calciatori sotto tiro”

L’associazione di categoria ha censito 117 episodi di minaccia nei confronti degli atleti nella stagione 2015/16. “Non è possibile né accettabile” dice Damiano Tommasi. "Avviso Pubblico", a cura di Pierpaolo Romani
Tratto da Altreconomia 188 — Dicembre 2016
Tifosi assaltano il pulmann della Juve
Tifosi assaltano il pulmann della Juve
Vietato perdere. È questo il comandamento che una parte delle tifoserie del calcio italiano vuole imporre ai calciatori. Non solo a parole, ma anche attraverso l’esercizio della violenza, sia fisica che psicologica. Lo documenta il terzo rapporto “Calciatori sotto tiro”, curato dall’Associazione italiana calciatori (Aic) e presentato a Roma il 26 ottobre, presso il ministero dell’Interno. Durante il campionato 2015/16, l’Osservatorio istituito da Aic ha censito 117 episodi di intimidazione, minaccia e violenza nei confronti di calciatori, maturate nel corso di...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia