Diritti / Opinioni

Attentato di Macerata: “quasi” terrorismo?

Un libro ricostruisce le reazioni mediatiche alla violenza di Luca Traini nel febbraio 2018. A imporsi fu la visione del suprematismo bianco. La rubrica di Lorenzo Guadagnucci

Tratto da Altreconomia 237 — Maggio 2021
La manifestazione antifascista organizzata a Macerata dopo l'attentato di Luca Traini © Csa Sisma
Un libro ricostruisce le reazioni mediatiche alla violenza di Luca Traini nel febbraio 2018. A imporsi fu la visione del suprematismo bianco. La rubrica di Lorenzo Guadagnucci To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso", Annuale con Africa or 237...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.