Altre Economie / Opinioni

Altreconomia non si ferma. Il primo traguardo di “Mille azioni per il futuro”

La risposta all’appello per sostenere la cooperativa è stata fantastica. In soli 40 giorni abbiamo raggiunto e superato la quota fissata. Centinaia di persone, associazioni, organizzazioni si sono strette intorno alla cooperativa. Un processo partecipato inedito nel panorama informativo italiano. Andiamo avanti

Cari lettori, l’11 maggio scorso, poco più di un mese fa abbiamo lanciato una campagna straordinaria per ricapitalizzare e rilanciare la cooperativa Altra Economia.

Con “Mille azioni per il futuro” abbiamo condiviso in maniera trasparente le nostre difficoltà e posto un obiettivo di raccolta di capitale per ripartire: 50mila euro. I tempi, legati all’approvazione del bilancio 2019, erano stretti.

La risposta è stata fantastica e in soli 40 giorni abbiamo raggiunto e superato la quota che ci eravamo prefissati. Centinaia di persone, associazioni, organizzazioni si sono strette intorno alla cooperativa: chi ha rinnovato il proprio impegno e chi l’ha fatto per la prima volta. Un processo partecipato inedito nel panorama informativo italiano, caratterizzato da gruppi editoriali concentrati in poche mani.

Qui le mani sono le vostre e di chi ha creduto e crede ancora in questa esperienza indipendente da 20 anni.

Non possiamo fermarci: abbiamo ancora tante storie da raccontare e inchieste da realizzare. La campagna quindi continua perché ogni mattoncino è prezioso.

A breve comunicheremo a tutti i soci la data dell’assemblea, prevista all’inizio luglio, e le modalità per partecipare da remoto.

I soci lavoratori di Altra Economia

© riproduzione riservata

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia